Seleziona una pagina

Notizie AIDR

Notizie dal web

Notizie
27/10/2020
Ecco il video dell’intervista a Franco Losi, cofondatore della società Cinello, a cura di Gianfranco Ossino, Ingegnere e Responsabile Osservatorio per la Digitalizzazione dell’Ambiente e dell’Energia Aidr, e Francesco Pagano, responsabile servizi informatici ALES e consigliere AIDR.
Notizie
26/10/2020
di Vito Coviello, Socio AIDR e Responsabile Osservatorio Tecnologie Digitali nel settore dei trasporti e della logistica. Stiamo vivendo un periodo complesso in cui è stata messa in discussione la nostra libertà di vita a causa della pandemia che ci ha costretto ad uscire dagli schemi, a cercare nuove soluzioni, nuovi equilibri di vita nell’attesa del ritorno alla normalità. Ma quale sarà la nostra normalità post Covid?
Notizie
20/10/2020
Troppe parole sul Recovery Fund, o meglio Next generation EU, troppi sui media che ripetono all’infinito “ora che abbiamo questi 209 miliardi” ”ora che ci sono questi soldi”…”ora che è arrivato il recovery fund” etc etc. E’ necessario fare chiarezza innanzitutto sulla tempistica dei trasferimenti, (sulla concretezza dell’erogazione credo che, a prescindere dai mal di pancia dei cosiddetti Paesi “frugali”, essi verranno deliberati.), l’Italia dunque nel 2021 utilizzerà 25 miliardi del programma Next generation Eu nel 2021 (11 di prestiti dal Recovery fund, 10 di sovvenzioni più altri 4 di finanziamenti per la coesione (React Eu), nel 2022 le risorse che l’Italia richiederà all’Europa saliranno a 37,5 miliardi, nel 2023 ci sarà un picco fino a 41 miliardi, per poi ritornare a 39,4 miliardi nel 2024, 30,6 nel 2025 e 27,5 nel 2026.
Notizie
08/10/2020
di Michele Leone, Digital Media Specialist e socio Aidr. PTA ovvero "Poli territoriali avanzati". Sarà un concentrato di tecnologia racchiusa in strutture decentrate e Data driven, con area specifiche per concorsi pubblici, con spazi di co-working e con uffici per videoconferenze e lavoro agile per la “nuova” Pubblica Amministrazione.
Notizie
07/10/2020
AIDR ha deciso di dotarsi di un Osservatorio sull’applicazione del digitale e delle nuove tecnologie al mondo agroalimentare ed agroindustriale. Il suo scopo è quello di studiare, stimolare e promuovere l’applicazione delle tecnologie digitali alla filiera agroalimentare, mediante approfondimenti, articoli, rapporti, contributi ed il concorso di svariate competenze, tecniche, giuridiche ed economiche.
Notizie
06/10/2020
UnitelmaSapienza amplia la sua offerta formativa con il Master di I livello in Tecnologie per l’apprendimento di conoscenze e lo sviluppo di competenze – TASK. Il Master mira a promuovere una solida cultura delle Tecnologie Didattiche per l’apprendimento congiunto di conoscenze e competenze, fondata su un modello di formazione estremamente pratico e calato sulle esigenze che le istituzioni formative di qualsiasi livello vivono: competenze digitali avanzate, metodologie didattiche efficaci e sostenibili, strumenti flessibili e adattabili ai contesti educativi di ogni livello e in modo particolare al mondo della scuola. 
Notizie
05/10/2020
Come gli scorsi anni Italian Digital Revolution (Aidr) ha preso parte alla rassegna e il 3 ottobre alle ore 17, come da programma, nella sala conferenze di Villa Bottini, è intervenuto Gianfranco Ossino, Ingegnere e Responsabile dell’Osservatorio AIDR per la digitalizzazione dell’ambiente e dell’energia, per premiare lo scrittore più giovane di questa edizione Davide Deidda del 2011 con il racconto “C’erano una volta i Kinvert.
Notizie
02/10/2020
di Sandro Zilli, Innovation Manager e Resp. Osservatorio AIDR per l’Innovazione e la Crescita Digitale. La principale leva di trasformazione all’interno delle organizzazioni è rappresentata dalle tecnologie esponenziali e dalla loro potenzialità di generare il miglioramento dei processi e abilitare modalità di lavoro più efficaci, agili e veloci. Il management esecutivo è chiamato a guidare tale trasformazione digitale dell’azienda sviluppando delle strategie che permettano di restare al passo con la continua evoluzione tecnologica e con la velocità del cambiamento in atto.
Notizie
01/10/2020
Nel piano triennale, varato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID), si prevede che mentre da un lato i   servizi digitali erogati dalla Pubblica Amministrazione saranno cruciali per il funzionamento del sistema Paese, dall’altro che la minaccia cibernetica cresce sia per quantità che per qualità e sta creando vere e proprie tecniche di ingegneria sociale che sono rivolte ad ingannare gli utenti finali dei servizi digitali.
Notizie
30/09/2020
di Alessandro Capezzuoli, funzionario ISTAT e responsabile osservatorio dati professioni e competenze Aidr. Il paradosso del gatto di Schrödinger è tra i paradossi moderni più conosciuti. È nato con l’intento di dimostrare l’inapplicabilità della meccanica quantistica al mondo macroscopico, giungendo alla conclusione che, in uno stato di sovrapposizione quantistica, un gatto potrebbe essere contemporaneamente vivo e morto, se collegato a un evento subatomico casuale. Negli anni, il paradosso del gatto di Schrödinger è stato esteso metaforicamente a molte situazioni della vita reale perché la realtà ha ampiamente dimostrato che si possono verificare accadimenti strani almeno quanto il duplice stato quantico del gatto.
Notizie dal web
11/07/2020
In caso di caricamento illegale di film su una piattaforma online il titolare dei diritti d’autore può chiedere al gestore, ai sensi della direttiva sul rispetto dei diritti di proprietà intellettuale, l’indirizzo postale di chi ha effettuato il caricamento. Lo prevede la sentenza Constantin Film Verleih, pronunciata il 9 luglio 2020 dalla Corte di Giustizia dell’Unione europea, dichiarando che, nell’ambito del caricamento di un film su una piattaforma di video online senza il consenso del titolare dei diritti d’autore, la direttiva 2004/48 non obbliga le autorità giudiziarie a ordinare al gestore della piattaforma di video di fornire l’indirizzo di posta elettronica, l’indirizzo IP o il numero di telefono dell’utente che ha caricato il film controverso.
Notizie dal web
15/05/2020
Le novità, punto per punto, sull’innovazione e il digitale contenute nel decreto-legge Rilancio approvato dal Consiglio dei ministri. Stefano Patuanelli, ministro dello Sviluppo economico: "Misure per evitare a 11mila start-up di essere spazzate via dall'emergenza" .
Notizie dal web
01/05/2020
"Finalmente si riparte", ma non bisogna archiviare "l'angoscia delle settimane precedenti". Il Paese è maturo e riparta dal lavoro con prudenza e "collaborazione tra le istituzioni e nelle istituzioni". Così Sergio Mattarella agli italiani. in occasione del Primo Maggio. "Sono necessarie indicazioni ragionevoli e chiare da parte del governo ed è decisiva la capacità di adottare comportamenti coerenti" per preservare la salute.
Notizie dal web
01/05/2020
Se tutto va come previsto, tra un paio di giorni Google ed Apple dovrebbero rilasciare le API su cui si baseranno molte delle app di tracciamento dei contatti che serviranno a cercare di combattere la diffusione del virus. La pandemia e la spinta di molti governi hanno infatti convinto, per altro con molta rapidità, le due aziende a collaborare, cosa impensabile fino a poche settimane fa.
Notizie dal web
01/05/2020
La solidarietà di Poste italiane: “Bonus dimezzato per tutto il management”Poste Italiane ha deciso di decurtare il 50% del bonus “MBO 2020” per tutto il proprio management, oltre 1300 beneficiari. Una scelta, spiega il Gruppo, “in linea con i valori di solidarietà, vicinanza alle persone e attenzione alla sostenibilità aziendale, più che mai necessari in questa fase, e tenendo conto dello sforzo collettivo senza precedenti in cui è impegnato l’intero Paese”.
Notizie dal web
29/03/2020
La call to action “Innova per l'Italia” lanciata il 23 marzo dal Ministero dell'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, in collaborazione con quello dell'Università e della Ricerca, il Mise e l'Agid, pare avere già avuto un primo importante effetto.
Notizie dal web
28/03/2020
Sviluppata da AIDR in collaborazione con Sielte, attuale gestore SPID, l’applicazione è già pronta per andare online. Può facilitare il monitoraggio del contagio e degli spostamenti del cittadino nel rispetto della privacy.
Notizie dal web
30/01/2020
Interessante per la complessa e sentita motivazione, la sentenza del Tribunale di Caltanissetta dell'8 ottobre 2019 (sotto allegata). Nel provvedimento il Giudice evidenzia la pericolosità dei mezzi tecnologici, la difficoltà di conciliare la libertà di manifestare liberamente il proprio pensiero con la tutela della dignità e dell'onore del minore e l'importanza del ruolo educativo e di vigilanza dei genitori nell'insegnare ai propri figli l'utilizzo di questi strumenti affinché non risultino dannosi per loro o per soggetti terzi, come nel caso di specie.
Notizie dal web
14/01/2020
Prosegue il processo di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione italiana, per cercare di stare al passo dei partner europei, ma con successi discontinui e frammentari, rallentato a tutti i livelli da zavorre storiche su cui è tempo di intervenire.Di questo ci occuperà la Relazione 2019 al Parlamento e al Governo sui livelli e la qualità dei servizi offerti dalle Pubbliche amministrazioni centrali e locali a imprese e cittadini, realizzata dal Cnel (il Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro) e che sarà presentata il prossimo 15 gennaio a Roma, alla presenza di Fabiana Dadone, ministra per la Pubblica Amministrazione, e di Tiziano Treu, presidente Cnel.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!