Osservatorio Anticorruzione e Trasparenza

La trasparenza è una parola bella e magica che evoca la luce, il sole e altri importanti concetti. Ma non è un mero slogan, anzi è diventata una vera e propria questione di sopravvivenza.

I vantaggi della trasparenza amministrativa sono ormai indiscussi e noti a tutti.
La conoscenza diffusa di documenti, dati e informazioni su ogni aspetto della pubblica amministrazione, dall’organizzazione interna ai procedimenti amministrativi, dal patrimonio pubblico ai bilanci, dalle liste d’attesa agli appalti pubblici, determina indiscutibili miglioramenti in ogni aspetto della nostra vita sociale, dalla sanità ai servizi sociali e socio-sanitari, incentivando sia l’effettiva partecipazione dei cittadini che l’essenziale controllo sull’utilizzo delle sempre più scarse risorse pubbliche.
La trasparenza è il primo criterio organizzativo interno e obiettivo primario della Dirigenza, un vero e proprio servizio pubblico capace di consentire l’emersione di fenomeni corruttivi e di cattiva amministrazione, di favorire il benessere organizzativo , di limitare sprechi e inefficienze che sono sempre meno tollerati soprattutto nel welfare per l’indebita sottrazione di risorse ai soggetti più vulnerabili, ma soprattutto è il cardine dell’essenziale rapporto di fiducia tra cittadini e Amministrazione.
Obiettivo dell’Osservatorio Anticorruzione e Trasparenza di AIDR è mantenere alta l’attenzione dei cittadini al fine di valorizzare e promuovere la trasparenza amministrativa, soprattutto quella dei siti web della pubblica amministrazione, l’accessibilità che ne costituisce il prerequisito indefettibile e gli strumenti civici per perseguirla. L’azione di sensibilizzazione è promossa attraverso articoli di stampa, formazione, convegni, studi , incontri e iniziative di partecipazione civica che mirino alla valorizzazione e divulgazione delle buone pratiche.

L’Osservatorio supporta una delle principali iniziative della nostra associazione il “Premio Nazionale AIDR per la diffusione della Trasparenza e dell’Etica nella PA” .

Articoli Osservatorio Anticorruzione e Trasparenza

Responsabile Osservatorio Anticorruzione e Trasparenza

LAURA STRANO

LAURA STRANO

SOCIO AIDR

Privacy, tavola rotonda Aidr su controlli e sanzioni Garante  

Milano, 22 gennaio – Trascorso il periodo transitorio che tutti gli Stati europei hanno osservato per consentire alle imprese di adeguarsi al nuovo sistema legato al GDPR, entrato in vigore da maggio 2018, sono iniziate le verifiche e i controlli nonché l’irrogazione delle sanzioni amministrative. Da una prima analisi è possibile constatare come il Garante privacy italiano stia tenendo un approccio ragionevole e ponderato in merito alle sanzioni per il mancato rispetto del GDPR, e ciò, in modo conforme a quanto dispone il regolamento stesso, secondo cui le sanzioni devono essere “effettive, proporzionate e dissuasive”.

La protezione dei dati personali in Italia

Roma, 20 gennaio – Verrà presentata mercoledì 22 gennaio, alle ore 10.30 (Hotel Fifty House Soho di Milano), nel corso di una tavola rotonda con aziende organizzata dall’Associazione italian digital revolution (Aidr), “La protezione dei dati personali in Italia” (Regolamento UE n. 2016/679 e d.lgs. 10 agosto 2018, n. 101), opera della prof.ssa Giusella Finocchiaro, avvocato, ordinario di diritto privato e diritto di internet presso l’Università di Bologna.

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Cerchi il lavoro giusto per te? Scoprilo su IO LAVORO

IO LAVORO è un sistema informativo che utilizza la professione e i dati raccolti dai siti web di numerose istituzioni (Istat, Isfol, Miur, etc) o forniti come open data, per dare un quadro informativo completo sul mercato del lavoro e per favorire l’incontro domanda offerta.


AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!