Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » "Il prossimo iPhone sarà in vetro e acciaio"

"Il prossimo iPhone sarà in vetro e acciaio"

iPhone
03-10-2016

Secondo un analista KGI, Apple punta a un deciso restyling per il decimo anniversario del melafonino.

Il prossimo iPhone sarà in vetro e acciaio. Apple sta pensando ad un modello completamente rinnovato per il prossimo anno in occasione dei dieci anni del "melafonino" e le indiscrezioni iniziano a trapelare. E Ming-Chi Kuo, analista di KGI Securities, le cui anticipazioni sui prodotti della Mela morsicata risultano di solito azzeccate, rilascia nuovi dettagli in proposito. Li ha raccolti il sito Apple Insider.

La prossima generazione di iPhone, secondo Kuo, avrà i bordi in acciaio inox e non più in alluminio, probabilmente solo per le versioni più costose del dispositivo (con memoria da 128 GB in su). Tutti i modelli invece avranno la scocca in vetro, senza cornice. Altri "rumors" indicano un restyling completo e la presenza di schermo Oled, oltre che l'addio alla porta Lightning in favore di un unico connettore USB-C. E forse anche lo scanner dell'iride.

Intanto l'iPhone 7 è sul mercato da due settimane. Secondo i dati sui preordini dell'analista di KGI Securities il modello "jet black" è quello andato per la maggiore, rappresentando il 35% delle vendite nonostante sia limitato ai modelli più costosi. Elemento che per Kuo potrebbe indurre Apple a spingere sempre di più sulla fascia alta anche per i prossimi iPhone.

Repubblica.it

Fonte: http://bit.ly/2cX5ZDo

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

SMARTPPHONE
Report Comscore: a marzo 9,3 milioni di utenti hanno usato smartphone e tablet per connettersi alla Rete contro 9,1 milioni da desktop. Cambio di testimone spinto da news e retail Gli utenti che accedono a Internet sono da mobile sono ormai più ....
lun 15 mag, 2017
b
Seguono Regno Unito, Germania e Spagna. E' quanto emerge da un'indagine dell'Ufficio Ue per la proprietà intellettuale e di Itu. I mancati introiti per l'industria ammontano al 15,4%. Quasi 900 milioni di euro, 885 per essere precisi. A tanto ammonta ....
gio 02 mar, 2017

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589