Seleziona una pagina

WhatsApp, l’anteprima delle reazioni ai messaggi: ecco come saranno

Non sembrano più esserci dubbi: presto anche su WhatsApp verranno introdotte le reazioni ai messaggi sotto forma di emoji. L’indiscrezione era emersa già a fine agosto, ma che lo sviluppo dell’atteso update sia ormai a buon punto lo dimostra uno screenshot acquisito venerdì dagli esperti di WABetaInfo (gli stessi che per primi avevano riferito della novità). In linea con il noto piano di Facebook di unificare tutte le esperienze di messaggistica della company, non stupisce constatare come il design della funzione ricalcherà – salvo improbabili modifiche – quella già da tempo in uso su Messenger. Ossia con le reazioni a comparire una dopo l’altra in una piccola bolla in basso a destra rispetto al messaggio a cui si riferiscono. L’ideale per far sapere al mittente di aver preso visione della comunicazione senza per questo allungare la chat con i classici «Ok», «Grazie», «Ricevuto» oppure con una emoji inclusa in un altro, ingombrante messaggio (aspetto particolarmente rilevante nei gruppi più numerosi).

Come funzioneranno

Analizzando l’immagine pubblicata dalla fonte è interessante notare come le reazioni in oggetto siano sette, ma solo tre di esse – presumibilmente le ultime inviate – siano visibili in anteprima nella chat. Per scoprirle tutte basterà comunque un semplice tap sulla bolla , che consentirà anche di conoscere l’identità dei relativi mittenti. A quanto si apprende si potrà tramutare in reazione qualsiasi emoji (a questo link le ultime arrivate), ma attenzione a quelle che si prestano a facili fraintendimenti. Inoltre il fatto che la chat in questione sia con un account Business sembra indicare che l’update riguarderà ogni tipo di conversazione sulla piattaforma, non solo quelle tra amici.

Ignota la data del rilascio

Per quanto gli sviluppatori abbiano già delineato il look della funzione, appare ancora prematuro ipotizzare quando sarà a disposizione degli oltre due miliardi di utenti mondiali di WhatsApp. L’aggiornamento deve infatti ancora sbarcare sulla versione beta per Android (è invece già presente in quella per iOS), poi tutto dipenderà dai feedback che i tester forniranno sul suo funzionamento. Qualora non dovessero rendersi necessarie particolari modifiche, è possibile che il definitivo rilascio possa arrivare già nella prima metà del 2022.

Fonte Corriere della Sera del 07Settembre 2021

Archivio

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Cerchi il lavoro giusto per te? Scoprilo su IO LAVORO

IO LAVORO è un sistema informativo che utilizza la professione e i dati raccolti dai siti web di numerose istituzioni (Istat, Isfol, Miur, etc) o forniti come open data, per dare un quadro informativo completo sul mercato del lavoro e per favorire l’incontro domanda offerta.

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
19/05/2022
Una tutela maggiore, affinché ogni bambino sia protetto, autorizzato e rispettato online. Questo il principio con il quale la Commissione ha adottato una nuova strategia europea per un Internet migliore per i bambini (BIK+). “Si tratta sottolinea in una nota l’associazione Aidr – di una visione importante nel quadro delle azioni della Commissione Europea a supporto dei diritti dell’infanzia, che amplia il quadro delle tutele già tracciato nella prima strategia europea per un Internet migliore per i bambini (BIK)”. “I dispositivi moderni – spiega la Commissione Europea - offrono opportunità e vantaggi, consentendo ai minori di interagire fra loro, apprendere online e divertirsi
Notizie
13/05/2022
I servizi digitali a beneficio di tutti. Il progetto Polis di Poste Italiane entra nel vivo e coinvolgerà quasi 7 mila uffici postali in altrettanti comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti. L’annuncio dell’Ad Matteo Del Fante è stato dato in occasione dell’evento per i 160 anni dalla fondazione di Poste, che si è tenuto a Roma, presso il Centro Congressi “La Nuvola”. 
Notizie
09/05/2022
Efficienza, produttività e personalizzazione. Sono le tre parole chiave del nuovo progetto presentato da Canon Italia in occasione di PRINT4ALL, il grande evento fieristico dedicato al settore della stampa, del converting e del packaging, in corso in questi giorni a Milano. “Il piano – sottolinea Aidr in una nota- ha l’obiettivo di sostenere tutti gli operatori del settore della stampa di produzione, della comunicazione cross-mediale e integrata e della comunicazione visiva, fornendo consulenza e best practice per scoprire le nuove opportunità e applicazioni offerte dalla tecnologia di stampa digitale di produzione firmata Canon.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!