Seleziona una pagina

LuccAutori – Aidr premia il più giovane scrittore del festival letterario

Racconti nella Rete, Aidr presente alla XXVI edizione del festival letterario

L’appuntamento annuale della rassegna letteraria “LuccAutori”, giunta quest’anno alla sua XXVI edizione, si è svolta a Lucca nonostante le oggettive difficoltà imposte dalle misure anti Covid-19. Impeccabile organizzazione della rassegna condotta da Racconti nella Rete dietro la supervisione del presidente Demetrio Brandi. Come gli scorsi anni Italian Digital Revolution (Aidr) ha preso parte alla rassegna e il 3 ottobre alle ore 17, come da programma, nella sala conferenze di Villa Bottini, è intervenuto Gianfranco Ossino, Ingegnere e Responsabile dell’Osservatorio AIDR per la digitalizzazione dell’ambiente e dell’energia, per premiare lo scrittore più giovane di questa edizione Davide Deidda del 2011 con il racconto “C’erano una volta i Kinvert”. Il premio offerto dall’azienda partner dell’Aidr VmWay (azienda di servizi strutturati nel settore information e communication technology) è stato un tablet.

“La trasformazione digitale caratterizzante il cambiamento in atto – afferma Gianfranco Ossino – data la sua pervasività nel diffondersi, implica una multidisciplinarieta’ basata su due componenti culturali complementari: umanistica e scientifica. Racconti nella Rete è una chiara dimostrazione di ciò: diffondere cultura facendo ricorso alla tecnologia digitale. Oggi l’aver premiato un giovanissimo scrittore è stata una piacevole sorpresa che fa ben sperare per un futuro prossimo dove vi sia una sempre più ampia partecipazione giovanile e, con questo piccolo gesto, ci auguriamo che la cultura digitale trovi sempre più applicazione consapevole nella società”.

La serata si è conclusa con la presentazione di Daniela Barbiani del suo libro “Federico Fellini Dizionario intimo” (Piemme) e gli interventi di Vincenzo Mollica ed Ennio Cavalli.
Inedite raccolte (appunti, espressioni, ricordi, …) del regista fedelmente custodite dalla nipote Daniela Barbiani che ha voluto rendere note nella sua opera letteraria presentata.

Ufficio Stampa Aidr 

Archivio

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Cerchi il lavoro giusto per te? Scoprilo su IO LAVORO

IO LAVORO è un sistema informativo che utilizza la professione e i dati raccolti dai siti web di numerose istituzioni (Istat, Isfol, Miur, etc) o forniti come open data, per dare un quadro informativo completo sul mercato del lavoro e per favorire l’incontro domanda offerta.

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
26/05/2022
Il sito del Senato, del ministero della Difesa, il portale dell’Istituto superiore di Sanità, quello dello scalo aeroportuale di Orio al Serio a Bergamo, Genova e Rimini. Sono oltre 50 i siti colpiti negli ultimi giorni dall’attacco informatico lanciato dagli hacker filo-russi Killnet. Un’offensiva senza precedenti che ha fatto alzare il livello di guardia nel nostro Paese, tanto che lo stesso Sottosegretario Franco Gabrielli ha detto: “Dobbiamo prepararci per l’escalation”.
Notizie
24/05/2022
La digitalizzazione della pubblica amministrazione tra nuove competenze e opportunità ai cittadini, e il ruolo del PNRR. Questi i temi dell’evento promosso da IGF ITALIA in collaborazione con INPS il prossimo 30 maggio a Roma a Palazzo Wedekind. Il seminario sarà fruibile anche in streaming registrandosi a questo link (https://www.igf-italia.org/evento/pa-digitale-pnrr). “Si tratta – sottolinea in una nota l’associazione Aidr – di un evento di straordinaria rilevanza per la portata dei contenuti, che arriva in un momento importante nel processo di digitalizzazione della pubblica amministrazione.
Notizie
19/05/2022
Una tutela maggiore, affinché ogni bambino sia protetto, autorizzato e rispettato online. Questo il principio con il quale la Commissione ha adottato una nuova strategia europea per un Internet migliore per i bambini (BIK+). “Si tratta sottolinea in una nota l’associazione Aidr – di una visione importante nel quadro delle azioni della Commissione Europea a supporto dei diritti dell’infanzia, che amplia il quadro delle tutele già tracciato nella prima strategia europea per un Internet migliore per i bambini (BIK)”. “I dispositivi moderni – spiega la Commissione Europea - offrono opportunità e vantaggi, consentendo ai minori di interagire fra loro, apprendere online e divertirsi.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!