Seleziona una pagina

Digitale, siglato accordo tra le associazioni Knosso e Aidr

Intesa per promuovere la sicurezza dei servizi digitali

Roma, 21 Febbraio – Un accordo di collaborazione è stato siglato a Roma tra le associazioni Italian Digital Revolution e Knosso, associazione nata per diffondere la cultura della sicurezza e della legalità intesa come conoscenza e presidio di protezione dei beni tangibili di una organizzazione pubblica o privata. L’intesa ha lo scopo di organizzare iniziative per contribuire al miglioramento delle conoscenze in materia di competenze per le professioni ICT ai temi afferenti la legalità, la sicurezza, la cyber e la difesa. L’accordo è stato sottoscritto da Mauro Nicastri, dell’Agenzia per l’Italia Digitale e presidente Aidr, e da Biagino Costanzo, presidente di Knosso.

 “In questo modo – afferma Nicastri – avremo l’opportunità di collaborare con gli amici di Knosso, una realtà composta da diverse esperienze professionali che ci consentirà di continuare a diffondere i programmi previsti dall’Agenda digitale europea e italiana e qualsiasi altra iniziativa utile a diffondere la cultura digitale nel nostro Paese. Ciò dimostra ancora una volta l’interesse dell’Aidr verso proposte tese a fare sistema”.

Per Costanzo“un dato ormai consolidato che si registra in tutte le fasce d’età è l’inarrestabile crescita dell’uso di tablet e smartphone. Quasi la totalità dei ragazzi (97%) e degli adulti (95%) ne possiede uno. Knosso intende promuovere seminari, dibattiti, incontri, ed ogni altra iniziativa che riguardi la legalità, la sicurezza, la cyber e la difesa che sono e possono formare oggetto di sviluppo della cultura del digitale come fattore di crescita economica. Con questa intesa vogliamo avvalerci delle competenze di Aidr per programmare iniziative in grado di accompagnare verso la complessità del cambiamento, piuttosto che marginalizzare alcuni aspetti come semplici rischi”.

L’accordo di collaborazione tra le due associazioni intende anche dimostrare come sforzi e visione comuni, di chi diffonde la cultura digitale in Italia, possano contribuire alla crescita e a far esprimere al meglio la capacità di aziende e PA di offrire servizi digitali al cittadino per competere nei mercati globali. Un’accelerazione dello sviluppo economico dell’Italia, per colmare un gap che ci trasciniamo oramai da diversi anni.

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Le competenze digitali in classe, il progetto Re- Educo a Carbonia (Video)

A Digitale Italia una puntata dedicata alla digitalizzazione del comparto scolastico con focus sul progetto Re–Educo, promosso dalla Commissione Europea.

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
19/07/2024
Organizzato dal Comune di Pontelandolfo con la collaborazione della Pro Loco di Pontelandolfo, e il patrocinio del Centro Studi "Ugo Gregoretti" si è avvalso delle competenze e   del supporto della Fondazione Creativi Italiani (FCI) affidataria del “Servizio di progettazione, direzione, supervisione e gestione delle attività immateriali”. Aldo Allegrini, Advisory di FCI, è il direttore artistico della kermesse che sarà presentata dall’attore e musicista Michele Albini. Madrina del Festival l’attrice Euridice Axen.
Notizie
08/07/2024
Gianluca Bottone, imprenditore-stilista di Orsomarso, un comune di circa 1200 abitanti della provincia di Cosenza in Calabria, facente parte del parco nazionale del Pollino, guida con successo l'azienda fondata dal padre Emo nel 1976. L'azienda, che oggi dà lavoro a più trenta persone, è nota per le sue creazioni di alta qualità, in particolare le camicie, indossate da personalità di spicco del mondo istituzionale, delle libere professioni e dei media. Dietro ogni capo c’è la forza di un'azienda che, con un approccio ancora artigianale, produce camicie di qualità rigorosamente Made in Italy.
Notizie
26/06/2024
LuccAutori raggiunge il traguardo  della trentesima edizione. In attesa del prossimo appuntamento che si svolgerà a Lucca dal 5 al 20 ottobre abbiamo incontrato il sociologo e giornalista Demetrio Brandi ideatore e curatore della rassegna.

 

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!