Cresce l’Osservatorio Sanità Digitale

Roma. ”Il digitale è un mezzo innovativo che facilita gli operatori sanitari nella pratica clinica. L’evoluzione tecnologica ha creato strumenti in grado di semplificare attività finora complesse. Oggi è possibile agevolare la cura del paziente nel rispetto della privacy”.

Mauro Nicastri è il presidente dell’Associazione “Italian Digital Revolution” che ha creato, nel quadro del sodalizio, l’Osservatorio Sanità Digitale, presieduto da Andrea Bisciglia. “Abbiamo voluto realizzare un luogo di incontro e di confronto su tematiche che riguardano la prevenzione e la cura dei cittadini – prosegue Nicastri. L’Osservatorio, infatti, si avvale di esperienze di ricercatori universitari, docenti e medici che intendono offrire il proprio contributo per fare rete e allargare i canali di informazione. Conoscere le esigenze del cittadino e realizzare un fascicolo socio-sanitario elettronico al quale è possibile accedere attraverso il Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale (SPID), sono le nostre priorità”.

L’obiettivo è quello di creare un unico data base nazionale per riconoscere, tra l’altro, al paziente il diritto di curarsi spostandosi da una regione all’altra senza difficoltà – continua Andrea Bisciglia.

L’Osservatorio mira inoltre a promuovere e divulgare il sapere scientifico attraverso canali social, web e digitale, per dare informazioni di qualità in fatto di sanità digitale.

L’Osservatorio si fa così promotore di iniziative di prevenzione con un significativo impatto sociale e si propone come interlocutore con le Istituzioni.

Il digitale oggi deve essere un valido strumento per aiutare gli operatori sanitari nella clinical practice, dal ricovero in ambiente ospedaliero fino all’assistenza domiciliare, passando per i controlli ambulatoriali.

L’osservatorio si avvale della collaborazione di eccellenti professionisti come il dott. Armando Cancelli, direttore sanitario Nuova Sair, l’avvocato Rita Concas, Funzionario amministrativo direzione d’area di Cagliari ATS Sardegna, la dott.ssa Micaela Conte, cardiologa interventista Ospedale Saint Jean-Bruxelles, il dott. Rodolfo Di Pasqua, medico chirurgo, anestesia e rianimazione Università Magna Grecia di Catanzaro, il dott. Mauro Iafrancesco, cardiochirurgo e dirigente medico I livello, Dipartimento di Scienze Cardiovascolari e Toraciche Fondazione Policlinico Universitario “ A. Gemelli” IRCSS, la dott.ssa Rosanna Luciani, direttore infermieristico clinica Mater Dei e Paideia Roma, il prof. Massimo Mancone, Ricercatore Università Sapienza di roma/ pol Umberto I, la prof.ssa Isabella Mastrobuono, referente per l’assistenza primaria della PA di Bolzano ed esperto Agenas, il dott. Roberto Morello, ch. oncologo oro cervico facciale presidente Lilt Roma e vice direttore UOC Odontoiatria e responsabile chirurgia maxillo facciale RM3, il dott. Alessandro Roncacci, Medico Radiologo presso la Clinical Business Development per Gruppo Affidea, il dott. Francesco Luigi Rotolo, cardiologo Osp. Villa San Pietro, il prof. Giulio Speciale, direttore UOC di Emodinamica Osp. San Filippo Neri di Roma e il dott. Giancarlo Tesone, Direttore Distretto 6 e della Committenza Asl Roma 2.

Archivio

“Blockchain per tutti”, arriva il primo e-book di Aidr

Da oggi disponibile su sito associazione e su principali store on-line Si inaugura la collana editoriale dedicata anche ai non addetti ai lavori, con l’obiettivo di far scoprire le tecnologie e il...

Al via la “Call for professor” d’intesa con le università

L’Associazione Italian Digital Revolution – AIDR, in collaborazione con alcune università italiane, si è candidata come “Digital Knowledge Provider” nell’ambito di seminari, corsi di formazione e master universitari.L’obiettivo della “Call For Professor”, in linea con la missione associativa, è quello di porre i riflettori sull’innovazione, attraverso la diffusione della cultura digitale mettendo a disposizione delle Università italiane contenuti e docenti da inserire all’interno dei propri percorsi formativi.

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Cerchi il lavoro giusto per te? Scoprilo su IO LAVORO

IO LAVORO è un sistema informativo che utilizza la professione e i dati raccolti dai siti web di numerose istituzioni (Istat, Isfol, Miur, etc) o forniti come open data, per dare un quadro informativo completo sul mercato del lavoro e per favorire l’incontro domanda offerta.

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
04/06/2020
A nove anni dall’ultima partenza dal suolo americano, dalla stessa rampa dello Space Kennedy Center dove è iniziata l’avventura alla conquista dello spazio e della Luna, avvenuta con la partenza del Saturn V di Von Braun che si innalzò con le Missioni Apollo oppure dello Space Shuttle. Ora su quella rampa sono arrivati altri razzi vettori come il Falcon 9, che sarà riutilizzabile oltre 10 volte, e che ha permesso di portare la navicella Crew Dragon 2 nello spazio fino all’attracco con la Stazione spaziale internazionale, ISS. 
Notizie
03/06/2020
Nel 2011 in Italia viene approvata la prima legge sulle quote di genere diventata, poi, un modello per tutta l’Europa.La legge 120/2011, approvata il 12 luglio 2011, viene indicata anche come “Legge Golfo-Mosca” dal nome delle due deputate (Lella Golfo del PdL ed Alessia Mosca del PD) che l’hanno presentata all’attenzione deliberativa del Parlamento.
Notizie
01/06/2020
In piena rivoluzione digitale assistiamo ad una proliferazione di applicazioni informatiche, che noi tutti ormai conosciamo con il nome di APP, che nascono con la pretesa di risolvere qualsiasi problema che l’uomo deve affrontare quotidianamente. Fin dalla nascita dei famigerati Smartphone, che tanto hanno significato per la trasformazione digitale della nostra società, molte delle nostre operazioni che nel tempo avevamo imparato a fare con strumenti più o meno evoluti, sono state sostitute da queste applicazioni informatiche.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!