Al via la “Call for professor” d’intesa con le università

L’Associazione Italian Digital Revolution – AIDR, in collaborazione con alcune università italiane, si è candidata come “Digital Knowledge Provider” nell’ambito di seminari, corsi di formazione e master universitari.

L’obiettivo della “Call For Professor”, in linea con la missione associativa, è quello di porre i riflettori sull’innovazione, attraverso la diffusione della cultura digitale mettendo a disposizione delle Università italiane contenuti e docenti da inserire all’interno dei propri percorsi formativi.

Con la “call for professors” intendiamo raccogliere le adesioni di tutti coloro che creano e stupiscono con la forza delle proprie idee per comporre il catalogo dell’offerta formativa da proporre alle università partner di Aidr. Le persone interessate a partecipare dovranno avere innanzitutto un forte approccio innovativo e proporre proposte formative in grado di avvicinare la nostra società a un futuro più semplice e alla portata di tutti.

Per partecipare all’iniziativa è sufficiente aver maturato esperienze di formazione e aver sviluppato (o se si intende farlo) un corso di formazione che includa il tema della digitalizzazione, dell’innovazione tecnologica e della governance ICT.

La domanda di ammissione alla “call for professor”, redatta secondo il modello reperibile sul sito www.aidr.it deve essere inviata, insieme al curriculum vitae e a un documento di identità in corso di validità, alla casella di posta elettronica “callforprofessor@aidr.it”.

Il coordinatore della “Call for Professor” è il Dott. Rosario Fondacaro, socio Aidr. Per avere informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail callforprofessor@aidr.it – tel. 3924602063.

Le proposte ricevute saranno sottoposte alla valutazione di un qualificato comitato tecnico-scientifico composto da soci Aidr e, in caso di esito positivo, verranno inserite all’interno del catalogo formativo. I corsi di formazione saranno erogati con diverse modalità (in aula, e-learning) da concordare di volta in volta con i diversi atenei. A ciascun docente verrà formalmente sottoposta la modalità di erogazione del corso e richiesta la disponibilità all’insegnamento.

SCARICA IL MODULO DI ADESIONE (.docx)

 

Archivio

“Blockchain per tutti”, arriva il primo e-book di Aidr

Da oggi disponibile su sito associazione e su principali store on-line Si inaugura la collana editoriale dedicata anche ai non addetti ai lavori, con l’obiettivo di far scoprire le tecnologie e il...

Al via la “Call for professor” d’intesa con le università

L’Associazione Italian Digital Revolution – AIDR, in collaborazione con alcune università italiane, si è candidata come “Digital Knowledge Provider” nell’ambito di seminari, corsi di formazione e master universitari.L’obiettivo della “Call For Professor”, in linea con la missione associativa, è quello di porre i riflettori sull’innovazione, attraverso la diffusione della cultura digitale mettendo a disposizione delle Università italiane contenuti e docenti da inserire all’interno dei propri percorsi formativi.

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Cerchi il lavoro giusto per te? Scoprilo su IO LAVORO

IO LAVORO è un sistema informativo che utilizza la professione e i dati raccolti dai siti web di numerose istituzioni (Istat, Isfol, Miur, etc) o forniti come open data, per dare un quadro informativo completo sul mercato del lavoro e per favorire l’incontro domanda offerta.

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
13/07/2020
La telemedicina è rimasta per lungo tempo poco diffusa e a livello di semplice sperimentazione, ma con l’emergenza sanitaria Covid-19 ha registrato un vero e proprio boom di interesse fra gli operatori del settore.L’emergenza Covid-19 ha accelerato la trasformazione digitale e organizzativa, precisa Andrea Bisciglia, cardiologo e responsabile dell’Osservatorio Sanità Digitale di AIDR,  ponendo l’accento su una medicina di precisione, orientata al territorio e alla continuità di cura. 
Notizie
10/07/2020
I Centri di ricerca DiTES (Digital Technologies, Education & Society) in collaborazione con l’Associazione Italian Digital Revolution (AIDR) concludono il 15 luglio 2020 (10:00-12:00) il ciclo di Tavole Rotonde dedicate alla riflessione su “Percorsi oltre la crisi. Educazione, Tecnologia e Società ai tempi del Covid-19”.
Notizie
08/07/2020
di Vito Coviello, socio AIDR, Responsabile Osservatorio tecnologie digitali nel settore dei trasporti  e della logistica. Ripartenza è oggi il sostantivo più usato in questa fase. È l’antonimo di interruzione, sospensione  e, pertanto, dopo il Covid-19 è  la parola che infonde speranza. Speranza di avviare una nuova fase di crescita più inclusiva, maggiormente attenta  allo sfruttamento delle risorse del pianeta terra. Si può ripartire con molteplici strategie economiche e politiche ma  se si vuol trarre insegnamento da una terribile pandemia, allora  si dovrebbe ripartire  con una “New, green and digital economy”.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!