Seleziona una pagina

AIDR e PRP Channel, firmano accordo di collaborazione: “Più digitale, più citizen journalism”

L’Associazione Italian Digital Revolution – AIDR – e la testata giornalistica online PRP Channel hanno dato il via ad un accordo di collaborazione per promuovere e diffondere la cultura digitale in Italia.  AIDR nasce con l’obiettivo di diffondere i contenuti presenti nel programma dell’Agenda Digitale Europea e dell’Agenda Digitale Italiana e qualsiasi altra iniziativa utile a promuovere e diffondere la cultura digitale in Italia. L’AIDR intende quindi promuovere iniziative e sensibilizzare i decisori politici e leIstituzioni sulla “digital revolution” e la conseguente ridefinizione della vita dei cittadini in un mondo sempre più interconnesso. In questo processo si inserisce la testata PRP Channel, da sempre attenta al mondo della digitalizzazione e alla partecipazione attiva all’informazione da parte dei cittadini, il “citizen journalism”, tant’è che può vantare di essere la prima testata giornalistica italiana che dà voce direttamente alle opinioni dei cittadini, riscuotendo così un successo globale essendo anche la prima testata multilingue letta in 190 Paesi del mondo con oltre 146 milioni contatti l’anno.

Con la sottoscrizione dell’accordo – ha dichiarato Mauro Nicastri presidente di AIDR – intendiamo consolidare la collaborazione con la testata giornalistica PRP Channel per diffondere, con sempre più determinazione e in un momento veramente difficile per il Paese, la cultura digitale in tutti i campi della comunicazione applicata alle diverse categorie economiche come quelle della comunicazione multimediale, degli eventi, del marketing, della comunicazione istituzionale e sociale, dell’informazione ai rispettivi stakeholders per raggiungere adeguati livelli di accountability ed engagement”.

Così ha commentato l’accordo Massimiliano D’Elia, presidente di PRP Channel: Con la pandemia da CoVid-19 abbiamo scoperto che l’unico modo per continuare a studiare e lavorare è affidarsi alla rete web. Per questo motivo il nostro Paese dovrà destinare ingenti risorse per una digitalizzazione spinta che interessi tutti i settori produttivi e che porti la rete internet a tutti i cittadini, magari anche in forma gratuita, perchè avere internet  a casa è diventato un diritto. Tante sono le amministrazioni pubbliche e i comuni cittadini rimasti indietro di almeno dieci anni in questa nuova dimensione. Ci sono luoghi in Italia dove non arriva ancora la linea per potersi collegare a internet, per non parlare della fibra ottica. Informare e stimolare sull’argomento è uno degli obiettivi della linea editoriale di PRP Channel. Sono certo che grazie all’accordo di collaborazione con l’AIDR i nostri lettori potranno avere qualificati contributi sull’argomento e magari riuscire insieme con AIDR a stimolare chi dovrà presentare  il piano di rilancio nazionale all’Ue”.

Archivio

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Cerchi il lavoro giusto per te? Scoprilo su IO LAVORO

IO LAVORO è un sistema informativo che utilizza la professione e i dati raccolti dai siti web di numerose istituzioni (Istat, Isfol, Miur, etc) o forniti come open data, per dare un quadro informativo completo sul mercato del lavoro e per favorire l’incontro domanda offerta.

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
19/05/2022
Una tutela maggiore, affinché ogni bambino sia protetto, autorizzato e rispettato online. Questo il principio con il quale la Commissione ha adottato una nuova strategia europea per un Internet migliore per i bambini (BIK+). “Si tratta sottolinea in una nota l’associazione Aidr – di una visione importante nel quadro delle azioni della Commissione Europea a supporto dei diritti dell’infanzia, che amplia il quadro delle tutele già tracciato nella prima strategia europea per un Internet migliore per i bambini (BIK)”. “I dispositivi moderni – spiega la Commissione Europea - offrono opportunità e vantaggi, consentendo ai minori di interagire fra loro, apprendere online e divertirsi
Notizie
13/05/2022
I servizi digitali a beneficio di tutti. Il progetto Polis di Poste Italiane entra nel vivo e coinvolgerà quasi 7 mila uffici postali in altrettanti comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti. L’annuncio dell’Ad Matteo Del Fante è stato dato in occasione dell’evento per i 160 anni dalla fondazione di Poste, che si è tenuto a Roma, presso il Centro Congressi “La Nuvola”. 
Notizie
09/05/2022
Efficienza, produttività e personalizzazione. Sono le tre parole chiave del nuovo progetto presentato da Canon Italia in occasione di PRINT4ALL, il grande evento fieristico dedicato al settore della stampa, del converting e del packaging, in corso in questi giorni a Milano. “Il piano – sottolinea Aidr in una nota- ha l’obiettivo di sostenere tutti gli operatori del settore della stampa di produzione, della comunicazione cross-mediale e integrata e della comunicazione visiva, fornendo consulenza e best practice per scoprire le nuove opportunità e applicazioni offerte dalla tecnologia di stampa digitale di produzione firmata Canon.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!