Seleziona una pagina

A Milly Tucci, responsabile osservatorio donne digitali Aidr, il Premio “Innovazione è donna”

Il premio “Nostalgia di Futuro”, giunto alla XI^ edizione, verrà consegnato al Senato della Repubblica. Il premio è nato nel 2008 per ricordare Giovanni Giovannini, storico presidente FIEG e uomo da grandi visioni 

“L’edizione 2019 ha scelto Il Gemello Digitale per caratterizzarla, –  spiega Maria Pia Rossignaud Vicepresidente Osservatorio TuttiMedia e direttrice di Media Duemila  – perché è la prossima grande disruption del mondo digitale. Riproduce i motori in modelli digitali è stato l’inizio ora questo concetto sta emigrando all’umano e comprenderà tutti i dati che noi lasciamo nelle banche dati del mondo. Siri o Alexa sono già degli assistenti digitali, avi del Gemello Digitale che sarà più sofisticato, in quanto nostra interfaccia nella vita digitale. Ne parliamo perché i cambiamenti vanno governati e le  decisioni prese oggi, influenzeranno il panorama etico, legislativo, sociale, istituzionale e tecnologico del prossimo futuro”

Abbiamo fatto qualche domanda Milly Tucci, vincitrice del premio

Quali i fattori di innovazione

A mio avviso l’innovazione è mix di 3 fattori fondamentali: ottimismo, curiosità per il futuro e fortissima sensibilità per la creazione di equilibri.  I bambini sono creativi bisogna sempre ricordare quale è il mondo a loro misura. Le più grandi sfide che si sposano con l’algoritmo. Questo è il progresso e cioè la simbiosi fra l’uomo e la macchina. In più bisogna sempre guardare all’ innovazione che aiuta i più deboli: giovani, bambini, donne, anziani e che sostiene i diritti di tutti”.

Di quali diritti parliamo?

Diritto alla salute in primis, allo studio,  al lavoro. Tutti dovrebbero avere pari opportunità ed invece chi nasce nel sud del mondo ed è donna, come ha recentemente sostenuto Bill Gates di  opportunità ne ha meno e certamente è svantaggio in un mondo in cui le competenze digitali e i nuovi strumenti di comunicazione fanno la differenza“.

Quali  le priorità per il nostro Paese?

Il sud è una priorità come dicevo prima. Voglio dare  l’esempio di  donna che è emersa da un contesto non favorevole e oggi si prodiga per aiutare i più deboli, si impegna nel mondo dell’educazione, promuove iniziative a sostegno degli anziani. Insomma lotta, come dovremmo fare tutti per l ridurre la povertà  soprattutto nel sud e migliorare welfare e servizi essenziali minimi. Come manager di aziende di successo e azionista di una Startup innovativa, ma anche come ambasciatrice del premio best practices in Innovazione di Confindustria in Calabria, responsabile osservatorio donne digitali Aidr, attivista in numerose comunità dell’innovazione:
Dedico questo premio al mio Sud e a tutti coloro che ci sono stati prima di me e a quelle donne dell’innovazione molto più grandi e importanti di me e quegli uomini dell’innovazione che sono accanto a me e dietro di me, che quotidianamente lavorano per un mezzogiorno più inclusivo per giovani e donne, trasparente,  evoluto e professionale”.

Archivio

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

Cerchi il lavoro giusto per te? Scoprilo su IO LAVORO

IO LAVORO è un sistema informativo che utilizza la professione e i dati raccolti dai siti web di numerose istituzioni (Istat, Isfol, Miur, etc) o forniti come open data, per dare un quadro informativo completo sul mercato del lavoro e per favorire l’incontro domanda offerta.

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
18/10/2021
Tre le modifiche al Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, nella versione aggiornata con il Decreto Legislativo 101del 2018, apportate con il neonato Decreto Legge 8 ottobre 2021, entrato in vigore sabato 9 ottobre 2021.  La prima modifica, che ha già fatto gridare allo scandalo, ma l’allarme è esagerato, attiene alla necessaria soppressione, nell’ottica dell’impegno assunto a livello Europeo di efficientamento delle risorse del PNRR, del parere preventivo del Garante privacy per gli atti generali della P.A.
Notizie
15/10/2021
La tecnologia può rendere davvero migliori le nostre vite, qual è l’impatto della digitalizzazione sull’andamento del lavoro. I social network sono un male o un bene per le relazioni? A Digitale Italia un nuovo approfondimento, ospiti in studio del format web ideato da Aidr Stefano Epifani: Presidente del Digital Transformation Institute e Davide D’Amico: dirigente PA, socio AIDR.
Notizie
14/10/2021
di Gianfranco Ossino Ingegnere e in Aidr Responsabile Osservatorio per la digitalizzazione dell’ambiente e dell’energia. Lo smart working sta già cambiando i nostri stili di vita che vedranno sempre più l’affermarsi delle abitazioni anche come luoghi di lavoro, ciò richiederà maggior comfort e controllo sui consumi energetici. Una valida risposta ad entrambe le esigenze viene offerta dalle soluzioni “Smart Home”.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!