Seleziona una pagina

Pubblica Amministrazione: dal 1 luglio obbligo di eseguire tutti i pagamenti attraverso il sistema pagoPA

Intervista ad Arturo Mercurio, CEO di Lancio Entertainment e socio AIDR

Ufficio Stampa AIDR

D: Dal 1 luglio è entrato in vigore l’obbligo di eseguire tutti i pagamenti a favore della pubblica amministrazione attraverso il sistema pagoPA. Cos’è pagoPA e come funziona?

R: “PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione (Comuni, Province, Regioni, aziende a partecipazione pubblica, scuole, università, ASL, INPS, Agenzia delle Entrate, ACI, ecc…). PagoPa non è, quindi, un sito dove pagare, ma una modalità standardizzata di pagamento che si può utilizzare attraverso molteplici strumenti e canali di pagamento, accessibili sia tramite il sito dell’ente verso il quale occorre effettuare un pagamento, sia tramite gli sportelli fisici e virtuali messi a disposizione da numerosissimi Prestatori di Servizi di Pagamento detti PSP come le banche, gli istituti di pagamento e di moneta elettronica”.

D: Come si paga con pagoPA e cosa è possibile pagare?

R: “PagoPA è una nuova modalità per eseguire tramite i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata. Si possono effettuare le transazioni direttamente sul sito, sull’applicazione mobile dell’Ente o attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio: le agenzie della banca, utilizzando l’home banking del PSP (riconoscibili dai loghi CBILL o pagoPA), presso gli sportelli ATM abilitati delle banche, presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5, presso gli Uffici Postali e attraverso l’utilizzo del credito telefonico. I pagamenti possono essere eseguiti su autonoma iniziativa del cittadino, oppure se richiesti dall’Ente a fronte di una posizione debitoria preesistente, come accade per i tributi comunali, le locazioni, i bolli, le bollette, le tasse universitarie, il ticket per i servizi sanitari etc.”.

D: Nella precedente risposta ha fatto riferimento anche a servizi di pagamento attraverso l’utilizzo del credito telefonico. Di cosa si tratta e come funziona?

R: “E’ un sistema basato di pagamento mediante credito telefonico, in grado di garantire transazioni online per l’acquisto di beni e servizi, utilizzando smartphone, tablet, pc, connect tv e web connessi a reti mobili e broadband fisse. La piattaforma, integrata con tutti gli operatori, permette agli utenti di acquistare beni, prodotti e servizi digitali senza la necessità di una carta di credito o di un conto corrente bancario ma tramite l’addebito telefonico, selezionato tra le varie opzioni di pagamento semplicemente cliccando sull’icona del credito telefonico. La richiesta di addebito viene quindi inviata all’operatore telefonico che manda all’utente una notifica (via sms e altri canali) con l’esito dell’avvenuto acquistoe tramite gli strumenti messi a disposizione dal proprio operatore telefonico potrà avere visione delle sue spese. Si tratta di una novità che darà un grande impulso al mondo dei micropagamenti on line.  Per saldare piccoli importi come ad esempio, parcheggi, biglietti per il trasporto pubblico, mense scolastiche, musei, questo sistema è molto più semplice, immediato ed efficace”.

D: Quali, secondo lei, i vantaggi per cittadini con pagoPA?

R: “Per i cittadini, PagoPA significa innanzitutto multicanalità completa, indipendentemente dalle dimensioni del proprio Ente di riferimento, con una sempre maggiore disponibilità di canali e strumenti di pagamento tra i quali l’innovativo credito telefonico”.

Archivio

VIDEO E PHOTO GALLERY

AIDR WEB TV

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

EVENTI ED INIZIATIVE

ITALIAN DIGITAL REVOLUTION

COME ASSOCIARSI

La reputazione online, tutele e diritti (Video)

A Digitale Italia approfondimento legato ai temi della digitalizzazione. Ospiti del format web ideato da Aidr, Mauro Nicastri, presidente di Aidr e Gabriele Gallassi Cofounder,...

AIDR NEWSLETTER

AIDR
Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle iniziative testo di prova e prova di testo

AIDR NOTIZIE DAL WEB

TUTTE LE NOTIZIE

Notizie
22/10/2021
Quale percezione hanno gli altri della nostra identità in rete, in che modo possiamo cancellare le immagini online che non ci rappresentano, è possibile tutelarsi da contenuti lesivi della nostra reputazione? A Digitale Italia nuovo approfondimento legato ai temi della digitalizzazione.
Notizie
21/10/2021
La chiave del successo di una buona strategia di social media marketing passa da lì, non ci sono dubbi. Per una azienda, piccola o grande che sia, non basta la presenza, o almeno non basta più la semplice presenza, sui social bisogna andare oltre, creando contenuti di valore
Notizie
20/10/2021
Il rito della vendemmia è millenario, e per molti aspetti le azioni umane sono le stesse di sempre, ben rappresentante dalle formelle e dai bassorilievi dei “cicli delle stagioni” delle grandi cattedrali romaniche che infallibilmente associano il mese di settembre – nell’allora vigente calendario giuliano - al segno zodiacale della Bilancia ed alla raccolta delle uve.

AIDR
AZIENDE E COLLABORAZIONI

AIDR SOCIAL

Seguici sui social per restare in contatto con noi,
ricevere aggiornamenti e inviarci suggerimenti, segnalazioni e commenti!