Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Startup: nuovo bando da 4 milioni di euro

Startup: nuovo bando da 4 milioni di euro

ZINGARETTI ROMA
11-04-2017

Al via il nuovo piano della Regione Lazio per sostenere la nascita e la crescita di nuove imprese innovative.

L’obiettivo è quello di rafforzare l’ecosistema delle startup di Roma e del Lazio per valorizzare e migliorare le buone pratiche, favorire l’attrazione di nuovi investitori sul territorio, sostenere gli spin off della ricerca per favorire il processo di trasferimento tecnologico e intensificare il rapporto tra ricerca, innovazione e imprese.

Il bando pre-seed presentato è dedicato alle startup innovative e agli spin-off della ricerca. Che caratteristiche deve avere una startup per essere considerata “spin-off della ricerca”? I requisiti sono i seguenti: uno dei soci deve avere un titolo di studio di alta formazione, come un dottorato di ricerca, master universitario di secondo livello o aver lavorato come ricercatore per almeno 3 anni a tempo pieno, nei 6 anni precedenti la presentazione della domanda. L’altro requisito è che destini almeno metà del proprio tempo lavorativo al progetto durante il primo anno di attività. Inoltre, il progetto di avviamento deve valorizzare gli esiti dell’attività di ricerca realizzata e risultante dal curriculum vitae di almeno uno dei soci.

4 milioni di euro per promuovere e sostenere la creazione e l’avviamento di startup innovative. Il bando punta anche al rafforzamento del legame tra il mondo della ricerca e le imprese attraverso la promozione di spin-off della ricerca. Ancora una volta sosteniamo la crescita delle imprese innovative e allo stesso tempo valorizziamo e consolidiamo l’ecosistema startup laziale. Possono partecipare tutte le startup innovative con sede operativa nel Lazio.

“Il bando ‘pre-seed’ è un’opportunità che arriva grazie a una buona programmazione europea. Quella che stiamo mettendo in atto è una costruzione di un nuovo modello produttivo regionale. Una strada totalmente nuova, il vecchio modello di sviluppo – che era lo stesso del resto del Paese – non produceva più ricchezza. È importante sottolineare questo aspetto perché abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti- parole del presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: prima non esisteva nulla, non esisteva ‘Lazio startup’, non esisteva ‘Lazio creativo’ e nemmeno ‘Lazio Innova’ che ha messo insieme sette società che si dedicavano allo sviluppo. E soprattutto non c’era programmazione europea. C’erano invece le eccellenze ma che operavano in un sistema complesso e frammentato.”

Digitalvoice 

Fonte: http://bit.ly/2oVjfQ3

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Start Up
Startup in Italia dati 2017 da Unioncamere: sono stati aggiornati al secondo trimestre 2017 i dati sule startup italiane e mostrano una continua crescita.  Startup in italia dati 2017 Al 30 giugno 2017 il numero di startup in italia iscritte alla ....
ven 27 ott, 2017
STARTUP
La trasformazione digitale delle nostre spiagge e delle nostre vacanze parte dall’automazione e dall’app economy. Selezionate per il SUN 2017 di Rimini le 10 startup che hanno presentato le soluzioni più innovative. Si va dalla macchina ....
gio 03 ago, 2017

Eventi correlati

START UP
Dal 06-02-2017
al 10-02-2017
Luogo: #SEW17 Gli eventi italiani della Startup Europe Week 2017
In oltre 40 paesi, dal 6 al 10 febbraio 2017, sono organizzati eventi e iniziative per informare i potenziali imprenditori sulle attività, gli strumenti e le opportunità di finanziamento per la creazione di impresa. Anche in Italia sono molt

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589