Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Il ruolo delle Regioni nell'ecosistema delle startup italiane

Il ruolo delle Regioni nell'ecosistema delle startup italiane

c
18-03-2017

Ogni impresa si concretizza sul territorio ed è sul territorio che ricadono gli effetti che genera. Tra queste le startup ricoprono un ruolo importante anche se il fenomeno in sé – partito alle nostre latitudini quasi contestualmente all'esplosione della bolla finanziaria di internet – ha subito un momentaneo allontanamento dei manager e degli investitori italiani, non del tutto convinti di investire in neo-imprese collegate al digitale.

Un problema culturale, perché la bolla internet è stata di natura finanziaria e non tecnologica, ma tanto è bastato a smorzare gli entusiasmi sul nascere.

Questo, in sintesi, il discorso con cui Marco Bicocchi Pichi, presidente di Italia Startup ha aperto il convegno “Strategie, policy e progetti delle Regioni italiane a supporto delle startup innovative” che ha fatto tappa a Roma.

Un incontro voluto dall'Associazione delle startup italiane con il patrocinio di Unindustria, in collaborazione con la Commissione attività produttive della conferenza delle Regioni e Province autonome, con lo scopo di evidenziare l'apporto delle Regioni all'ecosistema italiano delle startup, confrontandone le politiche con quelle europee.

Rispetto al 2014 è aumentato di 10 unità il numero di Regioni che hanno adottato la definizione introdotta dal Dl 179/2012, riconoscendo a livello territoriale il concetto di startup innovativa, dando così vigore anche alla strategia comunitaria europea. Gli interventi coprono aziende di diverse dimensioni, attività e propensione all'innovazione e tendono a facilitare i progetti auto-imprenditoriali avviati da soggetti svantaggiati e ad alto rischio di espulsione dal mercato del lavoro, un approccio quindi non solo legato al mondo delle startup propriamente dette.

Tra le diverse iniziative delle Regioni ce ne sono anche a sostegno degli spin off universitari e dell'accompagnamento all'innovazione che è, prima di ogni altra cosa, una questione culturale. Non da ultimo la propulsione all'ecosistema innovativo in generale, con il consolidamento di incubatori, acceleratori, circuiti business angel e portali di crowdfunding. 

Tra gli aiuti finanziari e le facilitazioni di accesso al credito con cui le Regioni intervengono a favore delle startup, centralizzate su un'unica risorsa web aggiornata, emergono ad esempio i 12 milioni stanziati dalla Sardegna a sostegno delle attività avviate da donne e i 2 milioni di euro con cui la Lombardia vuole incentivare la nascita di startup con vocazione sociale. 

Si tratta sia di contributi in conto capitale (erogati a fronte di investimenti e, di norma, a fondo perduto) sia di garanzie per l'accesso al credito ma si stanno anche sviluppando forme più articolate di sostegno, tra le quali gli interventi in seed e anche l'acquisizione di capitale azionario, tramite appositi fondi creati dalle Regioni.

Mentre evolvono le iniziative e le Regioni che le propongono, restano quasi immutate le criticità riscontrate nel mondo delle startup: poca qualità dei business plan e dei piani finanziari, scarsa capacità di autofinanziamento e di accesso al credito e una scarsa visione dell'insieme, con difficoltà nell'individuare le attività industrializzabili, con ricaduta anche sulla tutela di marchi e brevetti.

Giuditta Mosca 

Fonte: http://bit.ly/2m00o5w

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Start Up
Startup in Italia dati 2017 da Unioncamere: sono stati aggiornati al secondo trimestre 2017 i dati sule startup italiane e mostrano una continua crescita.  Startup in italia dati 2017 Al 30 giugno 2017 il numero di startup in italia iscritte alla ....
ven 27 ott, 2017
STARTUP
La trasformazione digitale delle nostre spiagge e delle nostre vacanze parte dall’automazione e dall’app economy. Selezionate per il SUN 2017 di Rimini le 10 startup che hanno presentato le soluzioni più innovative. Si va dalla macchina ....
gio 03 ago, 2017

Eventi correlati

START UP
Dal 06-02-2017
al 10-02-2017
Luogo: #SEW17 Gli eventi italiani della Startup Europe Week 2017
In oltre 40 paesi, dal 6 al 10 febbraio 2017, sono organizzati eventi e iniziative per informare i potenziali imprenditori sulle attività, gli strumenti e le opportunità di finanziamento per la creazione di impresa. Anche in Italia sono molt

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589