Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Rivoluzione 4.0, nei piani del Governo anche lavoro e PA

Rivoluzione 4.0, nei piani del Governo anche lavoro e PA

Calenda
04-11-2016

Il ministero dello Sviluppo al lavoro su un progetto per il mercato del lavoro: "Serve rispondere alle esigenze del futuro in un contesto internazionale difficile. Forte condivisione del processo di trasformazione del sistema industriale". Padoan (Mef): "Domanda crescente di servizi PA, servono interventi sulla struttura".

“Dopo Industria 4.0, il prossimo passo è Lavoro 4.0. L'innovazione tecnologica è un fenomeno di per sé positivo ma che va governato. Bisogna lavorare sul fronte della capacità del lavoratore di cambiare indirizzo nel lavoro. Pensiamo all'inizio del prossimo anno di essere pronti con un progetto ad hoc”.

Lo ha detto Carlo Calenda, ministro per lo Sviluppo economico, nel suo intervento durante la presentazione degli scenari industriali del centro Studi Confindustria. L’esigenza a cui risponderà il piano del governo, ha ribadito, è di “adattare il personale" alle esigenze del futuro del mercato del lavoro: “Non dico che servirà una concertazione perché il termine oggi è associato a un’idea negativa - ha aggiunto - ma serve una forte condivisione del processo di trasformazione del sistema industriale, in un contesto internazionale molto difficile e minaccioso".

“Se Calenda ha parlato di Lavoro 4.0 - ha aggiunto Pier Carlo Padoan, ministro dello Sviluppo economico - io parlo anche di pubblica amministrazione 4.0, perché è l’altra faccia della medaglia per la trasformazione del sistema. La PA 4.0 in alcuni casi già non è così male, ad esempio nella digitalizzazione di alcuni processi è un po' più avanti del settore privato. Siamo un'economia manifatturiera ma c'è anche una domanda crescente di servizi della Pa, bisogna che ragioniamo meglio a livello di struttura della Pubblica amministrazione".

 

A.S.

Fonte: http://bit.ly/2fhaxnF

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da sinistra: Roberto Morello, Dirigente Medico Ospedaliero, Cosimo Maria Ferri, Sottosegretario di Stato alla giustizia, Mauro Rosario Nicastri, Presidente AIDR, Maria Antonietta Spadorcia, Cposervizio Tg2 Rai
Da sinistra: Carlo De Masi, Presidente Adiconsum, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, On. Dieni Federica M5S, Amedeo Scornaienchi, Presidente Associazione Ambiente e Società
Da sinistra verso destra: Simona Vicari, Sottosegretario di Stato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; Filomena Tucci socio AIDR; Maria Rosaria Scherillo, Vicepresidente Confindustria Servizi Innovativi; Federica De Pasquale socio AIDR
L'intervento del Sottosegretario di Stato alla Giustizia Cosimo Maria Ferri
Da sinistra: Roberto Morello, Dirigente Medico Ospedaliero, Cosimo Maria Ferri, Sottosegretario di Stato alla giustizia, Mauro Rosario Nicastri, Presidente AIDR
Luigi Consoli, segretario generale del Tar del Lazio, Alberto Tucci avvocato penalista, Simone Rossi, esperto in organizzazione giudiziaria di Agenda Digitale Giustizia
Alcuni soci AIDR
Da sinistra verso destra: Anna Testa, Cisco e Girls in Tech Italy; Menia Cutrupi, CEO Dream Lab; Filomena Tucci (AIDR); Paola Di Rosa, Fondatrice At Factory; Alessandra Graziosi, Scholas Occurrentes

Notizie e Comunicati correlati

Industria 4.0
Farmacie, ospedali e ora anche a casa. Le soluzioni integrate e i servizi del gruppo It di Trento, quotato in Borsa su Aim, sono orientati alla copertura estesa del mercato sanità e sociale. Grazie ad automazione, telemedicina e monetica (e con ....
gio 14 dic, 2017
Nicastri - De Masi
Italian Digital Revolution (www.aidr.it) e Adiconsum (www.adiconsum.it) hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione per la promozione della digital economy. Un’intesa nata per veicolare le opportunità che le nuove tecnologie possono ....
mar 12 dic, 2017

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589