Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » L'innovazione si tinge di rosa, nasce "women in digital"

L'innovazione si tinge di rosa, nasce "women in digital"

25-10-2016
women

Una community online, attraverso una piattaforma blog dedicata, e offline con incontri periodici, con ua chiave in comune: le donne e il loro contributo concreto ai processi di sviluppo digitale delle aziende. E' Women in Digital, il progetto di sensibilizzazione sul rapporto tra mondo femminile e innovazione lanciato da Jobrapido, motore di ricerca di lavoro attivo in 58 Paesi con 35 milioni di utenti unici mensili e più di 60 milioni di utenti registrati.

Attraverso Women in Digital, si legge in una nota della società, si potrà avere una panoramica sulle attività più rilevanti che le donne da tutto il mondo stanno svolgendo in tema di tecnologia e innovazione – sia su nozioni concrete per migliorare le proprie competenze digitali.

Insieme alla piattaforma, verranno realizzati dei veri e propri incontri e workshop gratuiti dove le partecipanti potranno migliorare le proprie abilità in materia di digitale. Il primo appuntamento è fissato per il 25 ottobre alle ore 16 presso la sede milanese di Jobrapido e avrà come tema la rappresentazione visiva di dati, la loro raccolta e la loro gerarchizzazione. Il resto del programma sarà sviluppato su base trimestrale, con incontri tenuti da esperti che avranno la possibilità di mettere al servizio della community le proprie competenze riguardo a determinati temi.

La community è aperta a tutte le donne interessate a rimanere aggiornate sul mondo dell’innovazione e che abbiano voglia di mettersi in gioco per apprendere nuove competenze. Teoria e soprattutto pratica si alterneranno nel corso degli incontri, a cui possono partecipare gratuitamente addetti ai lavori di qualsiasi settore, purchè abbiano voglia di lanciarsi nella sfida digitale e vivere in pieno lo spirito della community.

“Con Women in Digital vogliamo aumentare la consapevolezza sul forte contributo che il mondo femminile sta dando - e potrà dare in forma sempre maggiore - in materia di innovazione all’interno delle organizzazioni - sottolinea Patrizia Turri, global vice president Human resources di Jobrapido - La community e la serie di iniziative che svilupperemo vogliono coinvolgere quante più donne possibile, con l’intento di condividere le proprie competenze e apprenderne di nuove, sia attraverso corsi teorici, sia, soprattutto, con molte attività pratiche”.

Cor. Com

Fonte: http://bit.ly/2eBJKEB

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Filomena Tucci, responsabile osservatorio donne digitale AIDR e sud Confassociazioni e Federica De Pasquale Vice Presidente Confassociazioni con delega alle Pari Opportunitàsocio AIDR
Da sinistra: Mauro Draoli, Agenzia per l'Italia Digitale, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, Ciro Cafiero, Giuslavorista
Da sinistra: Francesco Saverio E. Profiti, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti, Mauro Rosario Nicastri, Maria Antonietta Spadorcia
Enrico Costa, Ministro per gli Affari regionali con delega in materia di politiche per la famiglia
Il vice presidente AIDR Arturo Siniscalchi, dirigente di Formez, Mauro Nicastri, Presidente AIDR dirigente dell'Agenzia per l'Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Federica De Pasquale di Confassociazioni
Alcuni soci AIDR
Da sinistra: Francesco Saverio E. Profiti, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti, Andrea Bisciglia, Maria Antonietta Spadorcia, Mauro Rosario Nicastri, Vincenzo Panella,
Mauro Nicastri, Presidente AIDR dirigente dell'Agenzia per l'Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il vice presidente AIDR Arturo Siniscalchi, dirigente di Formez

Notizie e Comunicati correlati

AIDR
Lunedì 22 ottobre, alle ore 15 presso l’unità operativa di neuropsichiatria infantile dell’ospedale Gemelli di Roma diretta dal Prof. Eugenio Mercuri, Italian Digital Revolution (www.aidr.it) consegnerà alcuni tablet ai ....
sab 20 ott, 2018
1
Le nuove diete mediatiche degli italiani: tv e radio sul web, nuovi record per smartphone e social network. Nel 2018 la televisione registra una leggera flessione di telespettatori, determinata dal calo delle sue forme di diffusione più tradizionali. ....
mar 16 ott, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589