Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Lavoro, skill digitali requisito chiave per 91mila assunzioni

Lavoro, skill digitali requisito chiave per 91mila assunzioni

Job
15-10-2016

Rapporto Unioncamere: nel 2016 competenze 2.0 richieste alla metà dei neo assunti laureati in architettura, scienze politiche ed economia. Per i diplomati di scuola secondaria le percentuali sono più basse: 33% per gli indirizzi amministrativi e 25% per quelli elettronici.

La metà dei laureati in architettura, in scienze politiche ed economia che le imprese italiane intendono assumere nel corso del 2016 dovranno avere competenze digitali. Stesso requisito per il 40% dei neo assunti freschi di corsi universitari in lingue o ingegneria. Lo rileva l’ultimo rapporto elaborato dal Sistema informativo Excelsior di Unioncamere con il Ministero del Lavoro che prevede 91.500 assunzioni entro il 2106 con le digital skill fra i requisiti indispensabili.

L’85% di questi contratti saranno firmati fra Milano, Roma, Trieste, Bologna e Firenze. Tra le professioni dove c’è più richiesta di digitale spiccano gli specialisti in scienze economiche e nei rapporti con il mercato e i tecnici di vendita, distribuzione, marketing e gestione finanziaria. Curioso il primato delle nuove assunzioni di laureati in architettura, urbanistica e territorio: al 51% di loro sarà richiesta una conoscenza del mondo 2.0 e c’è da scommettere soprattutto delle nuove frontiere smart city. Percentuale simile per i laureati in discipline politico-sociali, economia, lingue e ingegneria.

Tra i diplomati di scuola secondaria, la capacità di utilizzare Internet è ritenuta essenziale non solo per quanti hanno seguito un indirizzo informatico, ma anche per 1/3 di quelli con indirizzo amministrativo ed 1/4 di quelli con indirizzo elettronico. Proprio con uno specifico focus sulle 91mila figure professionali con profilo e competenze digital che le imprese intendono assumere entro l’anno, Unioncamere è presente a Maker Faire Rome, che ha aperto le porte oggi e animerà fino al 16 ottobre la Fiera di Roma.

 

Andrea Frollà 

Fonte: http://bit.ly/2ddYOIL

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (1 ist,0 cat)
Da sinistra: Sergio Albero Codella, Segretario Generale AIDR, Mauro Nicastri, Presidente AIDR, Andrea Napoleone, Avvocato Direzione Legale ANAS S.p.A
Luigi Consoli, segretario generale del Tar del Lazio, Alberto Tucci avvocato penalista, Simone Rossi, esperto in organizzazione giudiziaria di Agenda Digitale Giustizia
L'intervento del Sottosegretario di Stato alla Giustizia Cosimo Maria Ferri
Cosimo Maria Ferri, Sottosegretario di Stato alla giustizia, Mauro Rosario Nicastri, Presidente AIDR, Maria Antonietta Spadorcia, Cposervizio Tg2 Rai
Cosimo Maria Ferri, Sottosegretario di Stato alla giustizia,
I relatori e i partecipanti al convegno
Sergio Alberto Codella avvocato giuslavorista, Segretario Generale AIDR, Francesco Orsomarso avvocato civilista, Mauro Nicastri Presidente AIDR, Luigi Consoli, segretario generale del Tar del Lazio, Alberto Tucci avvocato penalista, Simone Rossi, esperto

Notizie e Comunicati correlati

Nicastri - De Masi
Italian Digital Revolution (www.aidr.it) e Adiconsum (www.adiconsum.it) hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione per la promozione della digital economy. Un’intesa nata per veicolare le opportunità che le nuove tecnologie possono ....
mar 12 dic, 2017
lavoro
Cresce richiesta di nuove professionalità ma mancano competenze Dunque, l’innovazione cerca professionalità che non si trovano. «Le persone più qualificate - afferma Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative - saranno ....
gio 07 dic, 2017

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589