Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Amazon lancia il servizio di streaming musicale per sfidare Spotify e Apple

Amazon lancia il servizio di streaming musicale per sfidare Spotify e Apple

13-10-2016
Amazon Musica

Music Unlimited comprende decine di milioni di brani, e va ad aggiungersi a Prime Music. Per ora è disponibile solo in Usa e Regno unito. 

Amazon sfida Spotify e Apple, lanciando un servizio di musica in streaming a pagamento. Il servizio sarà al momento disponibile negli Stati Uniti e Regno Unito e sarà aperto entro la fine dell’anno a Germania ed Austria. Quindi non all’Italia. Il catalogo di Amazon Music Unlimited, questo il nome del servizio, comprende «decine di milioni di brani», e va ad aggiungersi ad Amazon Prime Music, già disponibile in molte nazioni (ma non nel nostro paese) gratuitamente per i membri di Prime, con un database di circa due milioni di canzoni. 

«Pensate a questo come a un servizio offerto su due livelli differenti: il primo è quello introduttivo, mentre Unlimited è il servizio completo», ha spiegato Steve Boom, vice presidente di Amazon e responsabile del settore Digital Music.
Il costo di Music Unlimited è in linea con quello dei concorrenti, dieci dollari al mese; scendono a otto dollari per i clienti Amazon Prime.

Il servizio va ad arricchire l’agone delle piattaforme di musica in streaming e arriva in un momento in cui la fruizione della musica è decisamente cambiata. Secondo i dati Nielsen riferiti alla prima metà del 2016 in Usa, lo streaming è cresciuto del 59%, mentre l’acquisto delle singole canzoni in formato digitale è sceso del 24% e quello degli album del 18%.

LaStampa.it 

Fonte: http://bit.ly/2e88S7r

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da sinistra: Francesco Saverio E. Profiti, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti, Mauro Rosario Nicastri, Maria Antonietta Spadorcia
Da sinistra: Mauro Draoli, Agenzia per l'Italia Digitale, Carlo De Masi, Presidente Adiconsum, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, Ciro Cafiero, Giuslavorista, Andrea Napoletano, Avvocato direzione Legale ANAS S.p.A. Amedeo Scornaienc
Platea
I partecipanti al Convegno MAMME IN PARLAMENTO
Premiazione "Rating di legalità" AIDR
La platea dei partecipanti
Da sinistra: Mauro Draoli, Agenzia per l'Italia Digitale, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, Ciro Cafiero, Giuslavorista
Da sinistra: Andrea Bisciglie, Maria Antonietta Spadorcia, Mauro Rosario Nicastri

Notizie e Comunicati correlati

1
Le nuove diete mediatiche degli italiani: tv e radio sul web, nuovi record per smartphone e social network. Nel 2018 la televisione registra una leggera flessione di telespettatori, determinata dal calo delle sue forme di diffusione più tradizionali. ....
mar 16 ott, 2018
AIDR
Un accordo di collaborazione è stato siglato tra l’associazione Italian Digital Revolution (www.aidr.it) e Canon Italia spa (www.canon.it), brand giapponese leader mondiale nel settore del “digital imaging”. A sottoscrivere l’intesa, ....
gio 11 ott, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589