Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Smartphone, vendite in contrazione dell'1,6% nel 2016. Pc in calo dell'8%

Smartphone, vendite in contrazione dell'1,6% nel 2016. Pc in calo dell'8%

07-10-2016
Smartphone
Il mercato globale dei device (Pc, tablet, ultramobile e mobile phones) registrerà una flessione del 3% quest’anno.
 

Il mercato globale degli smartphone continuerà a rallentare nel 2016, con una contrazione dell’1,6% delle vendite rispetto al 2015. Lo rende noto Gartner, secondo cui il ritmo di crescita delle vendite sta rallentando e raggiungerà complessivamente 1,5 miliardi di nuovi device commercializzati quest’anno. Il rallentamento degli smartphone non è una sorpresa per la società di analisi, che da tempo sottolinea la raggiunta saturazione del mercato nei mercati maturi. Tanto più che il ciclo di vita di uno smartphone è sempre più lungo.

Nel complesso, il mercato globale degli smartphone crescerà soltanto del 4,5% quest’anno, a fronte di una contrazione dell’1,1% del segment degli smartphone premium.

Nel 2016, il segmento di mercato dei dispositivi Android continua a crescere  in scia ai produttori cinesi che immettono sul mercato modelli sempre più a buon mercato. 

Nonostante il lancio del nuovo iPhone 7, Gartner prevede un calo dei volume di vendita di Apple per quest’anno, dopo l’ottima performance messa a segno nel 2015. Il ritorno alla crescita del segment smartphone premium è previsto invece per il 2017, con una crescita del 3,5% delle vendite per sostituzione di vecchi modelli.

Per quanto riguarda le vendite di Pc, Gartner prevede per quest’anno un calo dell’8% delle vendite.

Paolo Anastasio

Fonte: http://bit.ly/2dYU7n0

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

smartphone
Il 40% degli italiani crede di usare troppo lo smartphone e tenta di limitarne l’utilizzo, prevalentemente silenziando le notifiche (più del 30% dei giovani) o spegnendolo durante la notte (42% degli over 65). Il trend emerge dalla ‘Global ....
ven 09 mar, 2018
Donato Limone
Il piano nazionale della Scuola Digitale ed il decalogo non hanno un fondamento ben strutturato di piani, di attività, di modelli di apprendimento e di docenza, di modelli di e-learning. Siamo ai preliminari: mancano le regole per transitare verso ....
sab 03 feb, 2018

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589