Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Scommessa e-health per Apple: i dati delle app per favorire le diagnosi

Scommessa e-health per Apple: i dati delle app per favorire le diagnosi

APPLE
29-09-2016

 

Il colosso di Cupertino sfrutterà le info ottenute dalle proprie applicazioni per supportare le diagnosi dei medici e favorire il trasferimento di database fra gli ospedali. In arrivo anche nuove funzionalità per gli smartwatch, tra cui monitoraggio del sonno e valutazione della forma fisica.

 

Apple spinge nel settore salute. Stando a indiscrezioni riportate da Bloomberg, la compagnia starebbe lavorando a un software che sfrutta i dati raccolti dalle applicazioni dell'HealthKit e li usa in modo più utile, interpretando le informazioni per fornire consigli agli utenti e favorire diagnosi da parte dei medici.

 

Parallelamente, Apple starebbe lavorando a due nuove applicazioni per l'Apple Watch: una che monitora il sonno e una che valuta la forma fisica analizzando il battito cardiaco.

 

Obiettivo del team di tecnologia medica che lavora per la casa di Cupertino sarebbe trasformare l'HealthKit in uno strumento in grado di migliorare le diagnosi grazie all'interoperabilità, cioè al trasferimento dei dati sui pazienti tra diverse strutture mediche, e all'analisi di questi dati, che consente ai medici di estrapolare facilmente le informazioni più utili.

 

An. F.

 

Fonte: http://bit.ly/2cEdWio

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Premiazione "Rating di legalità" AIDR
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (8 ist,0 cat)
Premiazione "Rating di legalità" AIDR
Da sinistra: Francesco Saverio E. Profiti, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti, Massimo Casciello, Andrea Bisciglia, Maria Antonietta Spadorcia, Mauro Rosario Nicastri, Maria Capalbo, Vincenzo Panella, Massimo Vitali
Da sinistra: Flavia Marzano, assessora Roma Semplice; Federica Chiavaroli, Sottosegretario di Stato alla Giustizia; Carlo Mochisismondi, presidente Forum PA; Giampiero Dalia, senatore e presidente Commissione Parlamentare per le Questioni regionali
Da sinistra: Andrea Bisciglie, Maria Antonietta Spadorcia, Mauro Rosario Nicastri
La platea dei partecipanti
Da sinistra: Massimo Casciello, Andrea Bisciglia, Maria Antonietta Spadorcia, Mauro Rosario Nicastri, Maria Capalbo, Vincenzo Panella

Notizie e Comunicati correlati

Davide Giacalone
“Ricostituente. La potenza economica e la debolezza istituzionale” è il titolo del libro di Davide Giacalone edito da Rubbettino che verrà presentato mercoledì 27 giugno, a Roma, alle ore 17 presso lo Spazio Europa, nella ....
dom 17 giu, 2018
Arturo Siniscalchi
“Ottima l’idea di Italian Digital Revolution di organizzare, in collaborazione con la Macchioni communications carpe diem, un corso di formazione sui social network che si inserisce nel più generale piano del governo che mira a favorire ....
sab 16 giu, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589