Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Banda ultralarga, a Milano passa dalla rete fognaria. Si viaggia fino a 50 Giga

Banda ultralarga, a Milano passa dalla rete fognaria. Si viaggia fino a 50 Giga

24-09-2016
www.aidr.it

Cap, il gestore pubblico del servizio idrico, si occuperà di completare l'ultimo tratto della dorsale telematica dei 2210 km totali. "La velocità sarà circa 100 volte superiore ad una linea domestica Adsl”.

 

Milano come New York e Los Angeles. La Città Metropolitana di Milano ha studiato nuove tecnologie in fatto di banda larga. A differenza delle città statunitensi dove per ridurre i disagi vengono fatti passare i cavi di fibra ottica lungo la rete idrica antincendio dismessa e nei tunnel della metropolitana, nel capoluogo lombardo 210km di fibra ottica passeranno invece attraverso la rete fognaria.

 

Cap, il gestore pubblico del servizio idrico integrato si occuperà di completare l'ultimo tratto della dorsale telematica dei 2210km totali. Questa innovativa tecnologia garantirà una velocità di connesione fino a 50 GB/sec, permettendo all'Italia di raggiungere gli obiettivi fissati dall'Agenda Digitale. 

 

"Un sistema telematico la cui velocità sarà circa 100 volte superiore ad una linea domestica Adsl", ha dichiarato Michele Tessera direttore IT di Cap. Nell'accordo stipulato da CAP e Città Metropolitana entreranno a far parte anche 9 nuovi comuni: Bollate, Paderno Dugnano, Cusano Milanino, Cinisello Balsamo, Sesto San Giovanni, Cologno Monzese, Cernusco sul Naviglio, Carugate e Pessano con Bornago. 

 

Redazione Cor.Com

 

Fonte: http://www.corrierecomunicazioni.it/tlc/43550_banda-ultralarga-a-milano-passa-dalla-rete-fognaria-si-viaggia-fino-a-50-giga.htm


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da destra: Maurizio Fedele, Responsabile Relazioni esterne AIDR, Vittorio Zenardi, Responsabile Sito e Social Media AIDR, Mauro Nicastri, Presidente AIDR, Amedeo Scornaienchi, Presidente Associazione Ambiente e Società, Rocco Morelli, Direttore Sci
Da sinistra: Vittorio Zenardi, Responsabile Sito e Social Media AIDR
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (1 ist,0 cat)
I relatori e i partecipanti al convegno
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (8 ist,0 cat)
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (0 ist,0 cat)
Premiazione "Rating di legalità" AIDR
Da destra: Paolo Sasso, Responsabile Procurement Enel Italia, Mauro Rosario Nicastri, Presidente AIDR, Federica Meta, giornalista Corriere Comunicazione, Gianluca Maria Esposito, Ordinario Diritto Amministrativo Università di Salerno

Notizie e Comunicati correlati

Convegno Smart Working
Il convegno promosso dall’AIDR, in collaborazione con la Macchioni Communications, si propone l’obiettivo di illustrare i benefici derivanti dall’applicazione dei concetti e paradigmi di Smart Working sia all’interno delle istituzioni ....
mar 20 nov, 2018
covino
Secondo i dati della ricerca realizzata da EY e IAB Italia, il valore del digitale a perimetro ristretto, considerando cioè solo gli investimenti in attività del tutto digitali, ammonta a 65 miliardi di euro, +11,6% rispetto all’anno ....
lun 19 nov, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589