Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Gli hacker entrano nella Casa Bianca, in rete il passaporto di Michelle Obama

Gli hacker entrano nella Casa Bianca, in rete il passaporto di Michelle Obama

23-09-2016
Michelle Obama

Insieme al documento anche e-mail personali attribuite a dipendenti che hanno lavorato con la campagna presidenziale di Hillary Clinton

 

Un’immagine presentata come la copia scannerizzata del passaporto di Michelle Obama è stata pubblicata online insieme ad alcune e-mail personali presentate come appartenenti all’account Gmail di un impiegato dello staff della Casa Bianca che ha lavorato per la campagna presidenziale di Hillary Clinton, Ian Mellul.  

 

Si tratta dell’ultima pubblicazione di materiale sensibile da parte di hacker che l’intelligence Usa sospetta siano legati alla Russia. Il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, ha detto che l’amministrazione sta prendendo la questione sul serio. E in conferenza stampa la ministra della Giustizia, Loretta Lynch, ha affermato: “Siamo consapevoli di queste notizie di stampa ed è qualcosa che stiamo verificando”. 

Questa la copia del documento pubblicata dal New York Post

 

h

 

Lastampa.it

 

Fonte:http://www.lastampa.it/2016/09/22/esteri/gli-hacker-entrano-nella-casa-bianca-in-rete-il-passaporto-di-michelle-obama-76XYUoedibCW02qLD4PWEK/pagina.html

SalvaSalva

SalvaSalva

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Agid
8 dei 76 candidati per la selezione del Dg dell’AgID non hanno espresso il consenso alla pubblicazione del nome. Tale diritto è previsto dal bando, ma questi omissis stonano in una procedura presentata all’insegna della trasparenza. ....
mar 24 lug, 2018
Evento BIGDATA BNova
25 Ottobre – Palazzo Giureconsulti, Milano La quinta edizione del Big Data Tech si porta dietro una riflessione ad ampio raggio per cercare di definire come i rapidi cambiamenti in corso nel settore IT, la conseguente crescita di dati in termini ....
lun 23 lug, 2018

Eventi correlati

La paivacy esiste ancora?
Data: 07-04-2017
Luogo: Camera dei Deputati Sala Aldo Moro, Piazza Montecitorio - Roma
Venerdì 7 Aprile (ore 17.30), presso la Camera dei Deputati (Sala Aldo Moro, Piazza Montecitorio - Roma) l'associazione Eidos presenta il libro La privacy esiste ancora?

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589