Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Cybersecurity, il Ddos colpisce più di una volta: nel mirino telco e aziende IT

Cybersecurity, il Ddos colpisce più di una volta: nel mirino telco e aziende IT

www.aidr.it
17-09-2016

Rapporto Kaspersky Lab: questo tipo di offensive non è più un fenomeno occasionale e negli ultimi 12 mesi l'80% delle imprese ha subito varie intrusioni. Una su 5 colpita in modo continuativo per settimane. 

Gli attacchi DDoS (Distributed Denial-of-Service) hanno colpito un’azienda su sei nel corso di oltre 12 mesi e la maggior parte delle aziende (79%) ha riportato di essere stata attaccata più di una volta. Mentre quasi la metà delle vittime è stata colpita quattro volte o più. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal rapporto Corporate IT Security Risks 2016, elaborato dal Kaspersky Lab. A subire le conseguenze di questi attacchi sono stati soprattutto il settore delle costruzioni, le imprese IT e i servizi di telecomunicazione.

Gli attacchi alle aziende, spiega il rapporto, si caratterizzano non solo per la frequenza ma anche per la lunghezza: il 39% degli attacchi ha avuto breve durata, mentre il 21% delle imprese analizzate ha riportato che gli attacchi sono continuati per diversi giorni e addirittura per settimane. Al danno reputazionale, si aggiunge che le aziende spesso scoprono di essere attaccate dopo essere stare informate da soggetti esterni. Nel 27% dei casi le aziende sono venute a conoscenza dei cyber-attacchi dai propri clienti e nel 47% sono state organizzazioni esterne di audit a dare l’allarme. Questo non sorprende se si considera che i cyber-criminali spesso attaccano risorse esterne, come customer portal (40%), servizi di comunicazione (40%) e siti web (39%).

“È pericoloso considerare gli attacchi DDoS come un evento occasionale a cui l’azienda può andare incontro una volta, incidentalmente, e con un danno minimo – commenta Morten Lehn, general manager Italia di Kaspersky Lab -. Di norma, se un attacco va a buon fine, i cyber-criminali utilizzeranno più volte il tool contro l’impresa, bloccando le sue risorse per periodi di tempo prolungati. Sfortunatamente, anche un solo attacco può causare perdite economiche e reputazionali molto grandi e, considerando che la probabilità di ripetizione è quasi dell’80%, le perdite saranno da moltiplicare per due, tre o più volte. Per un’azienda moderna, una soluzione anti-DDoS è tanto necessaria quanto le protezioni contro malware e phishing”.

Andrea Frollà  

Fontehttp://www.corrierecomunicazioni.it/digital/43409_cybersecurity-il-ddos-colpisce-piu-di-una-volta-nel-mirino-telco-e-aziende-it.htm

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

a
Domicilio digitale, non significa solo “da oggi le multe del comune arrivano nella tua casella di posta elettronica”. Far passare questa comunicazione sarebbe un errore gravissimo.  In attesa della realizzazione dell’Anagrafe nazionale ....
dom 15 lug, 2018
 Acquisizioni tecnologiche: l’Europa vende, la Cin
Cambia la pubblicità degli operatori per le offerte Internet. L’Autorità per le Comunicazioni (Agcom) ha infatti approvato una delibera che obbliga gli operatori a fare chiarezza nei confronti dei consumatori. E così chi offre ....
sab 14 lug, 2018

Eventi correlati

Festival del Fundraising
Dal 17-05-2017
al 19-05-2017
Luogo: Hotel Parchi del Garda Via Brusà 16-18 37017 Pacengo di Lazise (VR)
800 partecipanti per 80 workshop in 3 giorni per condividere idee, nuovi spunti e nuovi strumenti di raccolta fondi
Al TEDxRoma r5
Data: 08-04-2017
Luogo: Auditorium di via della Conciliazione Via della Conciliazione, 4, 00193 Roma
Al TEDxRoma 2017 immagineremo e progetteremo il futuro dei prossimi 20 anni. Il 2037 non è solo il futuro che regaliamo alle nuove generazioni, potremmo vederlo con i nostri occhi, viverlo attraverso le scelte che facciamo oggi e lì, nel 203

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589