Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Lotta contro i tumori, accordo tra Italian Digital Revolution e Lilt "Da internet arriva nuovo impulso alla ricerca contro il cancro"

Lotta contro i tumori, accordo tra Italian Digital Revolution e Lilt "Da internet arriva nuovo impulso alla ricerca contro il cancro"

lilt
28-11-2017

Per sostenere la guerra contro il cancro necessita un’impresa collettiva, combattere ostinatamente al fine di raggiungere i risultati migliori.

Col passare del tempo la sua importanza si è ulteriormente accresciuta per via di nuove scoperte e sperimentazioni nelle cure, dai vaccini terapeutici alle terapie immunologiche. A sottolinearne il valore e l’esigenza di proiettarsi verso il futuro c’è la firma di un accordo di collaborazione tra l’associazione Italian Digital Revolution (www.aidr.it) e la Lega italiana per la lotta contro i tumori (www.legatumoriroma.it), sottoscritto dal presidente dell’Aidr, Mauro Nicastri, e dal presidente della Lilt di Roma, Roberto Morello.

Un’intesa che prevede tra l’altro la promozione, attraverso la digital economy, delle opportunità offerte dalla formazione, dalle aziende e dagli enti pubblici, organizzando dibattiti e seminari sull’argomento.
“Questo è per noi un momento molto importante – ha affermato Nicastri –. Cercheremo infatti di fornire un valido supporto nella lotta contro i tumori che punta decisamente sulle nuove tecnologie, utilizzando le potenzialità della rete e l’esperienza dei partner e dei soci dell’associazione convinti come siamo che quella contro il cancro è una guerra che non consente pause”.
“Abbiamo instaurato una collaborazione con l’Aidr – ha sostenuto invece Morello – anche perché dovremo fronteggiare sempre più numerose sfide innovative. Sia per continuare a sostenere la ricerca e ad assicurare ai malati l’accesso alle terapie migliori, sia per condividere con tutti i progressi raggiunti e l’efficacia delle armi che già abbiamo a disposizione, dalla prevenzione a partire dai primi anni di scuola fino alla conoscenza dei fattori di rischio che tendono a far sviluppare i tumori”.

“Aidr e Lilt Roma hanno concluso un significativo accordo di collaborazione in tema di comunicazione online per la tutela e la promozione della salute – ha detto Andrea Bisciglia, cardiologo e responsabile osservatorio sanità digitale dell’Aidr –. Un’intesa che intende soprattutto contribuire a diffondere tra i cittadini una moderna conoscenza di quelli che sono i comportamenti da tenere per ridurre le probabilità di ammalarsi gravemente”

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Filomena Tucci, responsabile osservatorio donne digitale AIDR e sud Confassociazioni e Federica De Pasquale Vice Presidente Confassociazioni con delega alle Pari Opportunitàsocio AIDR
Sergio Alberto Codella, avvocato e Segretario Generale Aidr, a destra Valentina Nucera, medico e socio Aidr
On. Fabrizio Di Stefano
Il vice presidente AIDR Arturo Siniscalchi, dirigente di Formez, Mauro Nicastri, Presidente AIDR dirigente dell'Agenzia per l'Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Federica De Pasquale di Confassociazioni
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (4 ist,0 cat)
Da destra: Maurizio Fedele, Responsabile Relazioni esterne AIDR, Vittorio Zenardi, Responsabile Sito e Social Media AIDR, Mauro Nicastri, Presidente AIDR, Amedeo Scornaienchi, Presidente Associazione Ambiente e Società, Rocco Morelli, Direttore Sci
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (0 ist,0 cat)
Sergio Alberto Codella avvocato giuslavorista, Segretario Generale AIDR, Francesco Orsomarso avvocato civilista, Mauro Nicastri Presidente AIDR, Luigi Consoli, segretario generale del Tar del Lazio, Alberto Tucci avvocato penalista, Simone Rossi, esperto

Notizie e Comunicati correlati

SANITA\' DIGITALE
Secondo l'ultimo studio condotto da Trend Micro le strutture sanitarie sono sempre più vulnerabili alle minacce informatiche. Gli attacchi DDoS sono la minaccia più seria, seguita dai ransomware.  A dirlo il nuovo report di Trend Micro, ....
gio 19 apr, 2018
Mauro Nicastri
AIDR (associazione italian digital revolution), rappresentata dal presidente Mauro Nicastri, partecipa alla presentazione del Premio Racconti nella rete (www.raccontinellarete.it), giovedì 12 aprile, alla Biblioteca Europea di Roma, in via Savoia ....
ven 06 apr, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
Iet Group
Tesav
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
Macchioni Comunications
SCHOLAS
A.P.S.P.
Adiconsum
API
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
VmWay
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE
Fare Calabria
Consorzio Vini Mantovani

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589