Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Come resettare l'iPhone: backup, passaggi e iTunes

Come resettare l'iPhone: backup, passaggi e iTunes

12-09-2016
itallian Digital Revolution

Come resettare l'iPhone: ecco una guida per cancellare i dati del tuo iPhone e riportare il cellulare indietro nel tempo. 

Perché resettare l’iPhone?

Ci sono mille motivi per resettare l’iPhone. Vuoi vendere il telefonino, le applicazioni si bloccano in continuazione, le prestazioni sono sempre più scarse. Questi sono tre buoni spunti per prendere in considerazione questa operazione: vuoi ridare nuova vita al tuo smartphone.

Sembra una strada complessa, hai paura di commettere qualche errore e di rovinare il tuo telefonino per sempre. In realtà non ci sono grandi passaggi da affrontare: resettare l’iPhone è un’operazione più semplice del previsto, e qui troverai una guida per risolvere il problema nel minor tempo possibile.

O almeno questo è il modo più efficace per azzerare il telefonino e preservare le sue funzioni. Prima però ti consiglio di seguire le indicazioni per mettere al sicuro i dati. Resettare l’iPhone, infatti, vuol dire cancellare tutto ciò che hai archiviato. Un danno incalcolabile, vero?

Prima del ripristino: backup dei dati

Prima di resettare l’iPhone devi archiviare le informazioni del telefonino. Quindi hai bisogno di iTunes: il software della Apple è un valido aiuto per effettuare questa operazione. Collega il cellulare al computer e aspetta l’icona sul monitor: fai doppio click e poi vai su File, poi ancora su Dispositivi e Trasferisci acquisti da iPhone.

Il passaggio è semplice: vai su Riepilogo e su Effettua backup adesso. Così puoi scaricare sul computer il contenuto dell’iPhone, dalle foto alle applicazioni. A questo punto devi individuare e disattivare l’opzione Trova il mio iPhone, una misura di sicurezza contro i furti. 

Percorso da seguire? Impostazioni, Cloud, Trova il mio iPhone e poi OFF. In questo modo disattivi l’antifurto e puoi iniziare a resettare l’iPhone per riportarlo alla sua condizione iniziale. Molti problemi si risolvono in questo modo: incrociamo le dita?

Come resettare l’iPhone: i passaggi

L’iPhone è connesso al computer. Dal menu iTunes clicca sulla voce Riepilogo e su Ripristino iPhone. Pochi passaggi e inizia laformattazione che ti porterà via qualche minuto. Automaticamente verrà scaricata e installata la nuova versione del sistema operativo.

Detto in altre parole, la formattazione dell’iPhone è piuttosto semplice. Ma hai un’ulteriore scelta davanti a te: puoi decidere se riprendere il backup o ricominciare con un nuovo iPhone. Quale scegliere?

Se il telefonino lo devi rivendere o regalare ti consiglio di azzerare tutto: è utile per l’utente che acquista e che non vuole ritrovarsi contenuti indesiderati, ma anche per il precedente proprietario. Se invece lo smartphone rimane nelle tue mani puoi ricaricare tutto senza problemi.

Il ripristino dell’iPhone è delicato, quindi esige in alcuni passaggi la password dell’ID Apple, la tua identità legata all’universo creato da Steve Jobs. È un obbligo legato alla sicurezza, ti conviene avere il codice sempre con te.

Ci sono problemi durante il reset?

Può capitare. Ecco perché la Apple ha pensato di inserire l’opzione DFU mode. Attraverso questa condizione del telefonino (DFU sta per Device Firmware Update Mode) puoi installare iOS evitando alcuni passaggi standard. Passaggi che magari non puoi eseguire perché c’è stata un’interruzione durante il ripristino.

Per attivare la modalità DFU devi collegare il telefono al computer e spegnerlo. Lo riaccendi tenendo premuti Power e Home insieme per 10 secondi. Lascia Power dopo questo intervallo di tempo e continua a premere Home fino a quando non esce la comunicazione di iTunes: rilevato iPhone in modalità recupero.

Come ripristinare l’iPhone rubato

Ti hanno rubato il telefonino o per qualche motivo i metodi precedenti non funzionano? Puoi ripristinare il tutto con una funzione di sicurezza: vai su iCloud.com e clicca su Trova il mio iPhone. Questa soluzione consente di scovare il cellulare rubato e di visualizzarlo sulla mappa. Una volta avviato il programma devi andare su Inizializza iPhone per avviare il recupero dell’iPhone nella sua condizione iniziale. 

Percorso da seguire? Impostazioni, Cloud, Trova il mio iPhone e poi OFF. In questo modo disattivi l’antifurto e puoi iniziare a resettare l’iPhone per riportarlo alla sua condizione iniziale. Molti problemi si risolvono in questo modo: incrociamo le dita?

Come resettare l’iPhone: i passaggi

L’iPhone è connesso al computer. Dal menu iTunes clicca sulla voce Riepilogo e su Ripristino iPhone. Pochi passaggi e inizia laformattazione che ti porterà via qualche minuto. Automaticamente verrà scaricata e installata la nuova versione del sistema operativo.

Detto in altre parole, la formattazione dell’iPhone è piuttosto semplice. Ma hai un’ulteriore scelta davanti a te: puoi decidere se riprendere il backup o ricominciare con un nuovo iPhone. Quale scegliere?

Se il telefonino lo devi rivendere o regalare ti consiglio di azzerare tutto: è utile per l’utente che acquista e che non vuole ritrovarsi contenuti indesiderati, ma anche per il precedente proprietario. Se invece lo smartphone rimane nelle tue mani puoi ricaricare tutto senza problemi.

Il ripristino dell’iPhone è delicato, quindi esige in alcuni passaggi la password dell’ID Apple, la tua identità legata all’universo creato da Steve Jobs. È un obbligo legato alla sicurezza, ti conviene avere il codice sempre con te.

Ci sono problemi durante il reset?

Può capitare. Ecco perché la Apple ha pensato di inserire l’opzione DFU mode. Attraverso questa condizione del telefonino (DFU sta per Device Firmware Update Mode) puoi installare iOS evitando alcuni passaggi standard. Passaggi che magari non puoi eseguire perché c’è stata un’interruzione durante il ripristino.

Per attivare la modalità DFU devi collegare il telefono al computer e spegnerlo. Lo riaccendi tenendo premuti Power e Home insieme per 10 secondi. Lascia Power dopo questo intervallo di tempo e continua a premere Home fino a quando non esce la comunicazione di iTunes: rilevato iPhone in modalità recupero.

Come ripristinare l’iPhone rubato

Ti hanno rubato il telefonino o per qualche motivo i metodi precedenti non funzionano? Puoi ripristinare il tutto con una funzione di sicurezza: vai su iCloud.com e clicca su Trova il mio iPhone. Questa soluzione consente di scovare il cellulare rubato e di visualizzarlo sulla mappa. Una volta avviato il programma devi andare su Inizializza iPhone per avviare il recupero dell’iPhone nella sua condizione iniziale.

Come resettare l’iPhone senza iTunes

Resettare l’iPhone è una bella sfida, vero? Sembra quasi che sia legata per forza ad iTunes, il software Apple che ti permette di gestire il telefono da PC. Quindi è necessario il computer? Se ti trovi in viaggio come fai? Non hai il PC a disposizione e vuoi resettare l’iPhone: come risolvi questo problema?

Come resettare iPhoneSemplice, esiste un modo per azzerare l’iPhone senza iTunes. Quindi puoi rinunciare al PC o al tuo fidato Mac. Per iniziare devi andare nelle impostazioni iOS, poi in Generali e in Ripristina. La voce da scegliere è lì, davanti a te: cancella contenuti e impostazioni. Ora bastano pochi tap sullo schermo (e l’ID Apple) per avviare la riattivazione dell’iPhone.

In questo modo cancelli tutti i dati che sono presenti sull’iPhone: riporti lo smartphone a una condizione base, quindi ti conviene fare il backup del telefonino prima di iniziare questa procedura. Come? Ho detto niente iTunes: puoi usare iCloud però. Vai su Impostazioni, poi su iCloud e infine su Backup. Clicca su Esegui Backup adesso e crea il tuo archivio online. Così puoi scegliere quale soluzione utilizzare per il tuo telefonino.

 

Le operazioni di backup e di ripristino dell’iPhone sono lunghe e impegnative: ricorda di avere sempre a portata di mano il cavo della batteria. E che, in ogni caso, è sempre meglio svolgere queste attività da desktop con iTunes: più sicuro e lineare.
 

Riccardo Esposito

Fonte:  http://www.6sicuro.it/tecnologia/come-resettare-iphone

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da sinistra: Mauro Draoli, Agenzia per l'Italia Digitale, Carlo De Masi, Presidente Adiconsum, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, Ciro Cafiero, Giuslavorista, Andrea Napoletano, Avvocato direzione Legale ANAS S.p.A
Sottosegretario alla giustiza Cosimo Ferri
Flavia Marzano assessore per la Roma Semplice, Ileana Fedele magistrato di Cassazione, Arturo Diaconale, componente del consiglio di amministrazione della Rai, Pasquale Liccardo direttore generale dei sistemi informativi del ministero della Giustizia, Mau
Vittorio Zenardi, Responsabile Sito e Social Media AIDR
Filomena Tucci, responsabile osservatorio donne digitale AIDR e sud Confassociazioni e Federica De Pasquale Vice Presidente Confassociazioni con delega alle Pari Opportunitàsocio AIDR
Sergio Alberto Codella, avvocato e Segretario Generale Aidr
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (2 ist,0 cat)
a

Notizie e Comunicati correlati

nicastri
  Si terrà martedì 23 ottobre a Roma il convegno “Il Cybersecurity ACT: strategia europea e priorità per l’Italia”. L’incontro è organizzato dalla Commissione Europea in Italia è curato da ....
dom 21 ott, 2018
AIDR
Lunedì 22 ottobre, alle ore 15 presso l’unità operativa di neuropsichiatria infantile dell’ospedale Gemelli di Roma diretta dal Prof. Eugenio Mercuri, Italian Digital Revolution (www.aidr.it) consegnerà alcuni tablet ai ....
sab 20 ott, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589