Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Tofalo (Difesa) 'Più partnership Pubblico-Privato per rafforzare la cybersecurity. Il Governo non può farcela da solo'

Tofalo (Difesa) 'Più partnership Pubblico-Privato per rafforzare la cybersecurity. Il Governo non può farcela da solo'

11-03-2019
Angelo Tofalo

di Piero Boccellato

L'Italia della cybersecurity è volata in Usa per presentare al pubblico americano quella che è l'architettura cyber italiana. Angelo Tofalo (Sottosegretario alla Difesa): "Abbiamo approfittato dell'occasione per presentare al pubblico americano quella che è l'architettura cyber italiana".

“Il settore cyber sta conoscendo oggi uno sviluppo rapidissimo. Per fare Sistema Paese e’ importantissimo costruire un network solido, dobbiamo stimolare le realtà del mondo produttivo che sono capaci di innovare e sviluppare nuove tecnologie. Non possiamo permetterci di restare indietro”, ha dichiarato il Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo intervenuto ieri al workshop Cybersecurity Challenges and Opportunities for Italy and the U.S.” organizzato presso l’Ambasciata italiana a Washington.

“Il Governo non può proteggere il dominio cibernetico da solo, abbiamo bisogno di rafforzare le partnership pubblico-private. Dobbiamo lavorare con i principali stakeholders“, ha evidenziato Tofalo durante il suo intervento.

La tavola rotonda sulla cybersecurity promossa dal ministero degli Affari esteri attraverso l’Ambasciata d’Italia a Washington è stato pensata nell’ottica di una partnership sempre più stretta tra le due sponde dell’Atlantico, per proporre il meglio che il nostro ecosistema cyber ha da offrire.

Tofalo durante l’evento ha sottolineato il lavoro dell’Ambasciatore Armando Varricchio che ha favorito l’importante appuntamento “consentendo a una delegazione estremamente eterogenea come la nostra di dialogare con un approccio interministeriale in un contesto di importanza strategica per il nostro Sistema Paese.”

“La conferenza e’ stata un’importante occasione per arricchire le nostre conoscenze sulle dinamiche che caratterizzano l’approccio statunitense nella valorizzazione e nella difesa delle aziende che sviluppano tecnologie inerenti il dominio cibernetico“, ha aggiunto il Sottosegretario. “Abbiamo approfittato dell’occasione per presentare al pubblico americano quella che è l’architettura cyber italiana grazie ad un intervento molto approfondito del Vice direttore del DIS, con delega alla sicurezza cibernetica, professor Roberto Baldoni.”

Nel succedersi dei panel il tema della Sicurezza Cyber è stato trattato dalla prospettiva militare grazie al contributo del Generale Francesco Vestito, Comandante del CIOC (Comando Interforze per le Operazioni Cibernetiche). L’Ambasciatore Francesco M. Talo’ e il Consigliere Andrea Mazzella hanno parlato del ruolo del MAECI rispetto ai futuri sviluppi del quinto dominio.

In rappresentanza del MISE, il Consigliere del Vice Premier Di Maio, Carmine America, ha parlato degli investimenti fatti su nuove tecnologie, sulla Blockchain e Intelligenza Artificiale.
 

Fonte: Key4biz.it del 08/03/ 2019
 

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Consegna giocattoli Hasbro Toys ai piccoli pazienti dell'ospedale " Bambin Gesù" di Roma
Da sinistra verso destra: Filomena Tucci socio AIDR; Maria Rosaria Scherillo, Vicepresidente Confindustria Servizi Innovativi; Federica De Pasquale socio AIDR
Consegna giocattoli Hasbro Toys ai piccoli pazienti dell'ospedale " Bambin Gesù" di Roma (0 ist,0 cat)
Consegna dei tablet all'unità operativa di neuropsichiatria infantile dell'ospedale Gemelli di Roma
Federica Chiavaroli, Sottosegretario di Stato alla Giustizia.
Inaugurazione Centro di Ricerca "DiTES"
Consegna giocattoli Hasbro Toys ai piccoli pazienti dell'ospedale " Bambin Gesù" di Roma
Da sinistra: Flavia Marzano, assessora Roma Semplice; Federica Chiavaroli, Sottosegretario di Stato alla Giustizia; Carlo Mochisismondi, presidente Forum PA; Giampiero Dalia, senatore e presidente Commissione Parlamentare per le Questioni regionali.

Notizie e Comunicati correlati

AIDR
Il ritorno di Xi Jinping a Roma, questa volta nella veste di Presidente cinese, si colloca in un contesto di rapporti bilaterali in continua crescita nel tempo nell’ambito del partenariato strategico italo-cinese sottoscritto il 5 ottobre del 1978. Già ....
lun 18 mar, 2019
Arturo Siniscalchi
Spesso li hanno definiti investitori alternativi ma gradualmente, anche nel mercato pubblicitario online, le piccole e medie imprese italiane sono riuscite a ritagliarsi un loro spazio considerevole. Per più motivi. E anzitutto perché una ....
lun 18 mar, 2019

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589