Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Solidarietà e digitale: l'Aidr dona alcuni tablet ai bambini del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena

Solidarietà e digitale: l'Aidr dona alcuni tablet ai bambini del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena

28-03-2018
Vittorio Zenardi Donazione Siena Scotte

L’associazione Italian Digital Revolution (www.aidr.it) ha consegnato alcuni tablet ai piccoli pazienti dell’UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese.

Proseguono, così, le iniziative non-profit di AIDR a sostegno di chi si trova in un momento di difficoltà. I dispositivi elettronici, donati all’AIDR da VmWay (www.vmway.it) azienda di servizi strutturati nel settore information e communication technology, serviranno da supporto innovativo e digitale al reparto di pediatria.

Alla cerimonia di consegna dei tablet sono intervenuti in rappresentanza di AIDR Vittorio Zenardi, membro del consiglio direttivo, Maurizio Fedele, responsabile relazioni esterne, e Giulio Calarco, digital media specialist. Per l’Azienda Ospedaliera Senese è intervenuto il professor Salvatore Grosso, direttore della UOC di Pediatria.

“Il mondo si evolve. Nuove esigenze, di natura tecnologica, vogliono e devono essere soddisfatte. E così anche la solidarietà deve mutare faccia – ha affermato Vittorio Zenardi di AIDR –. Ci auguriamo che con questo piccolo gesto riusciremo a regalare un sorriso ai pazienti”. “Un sentito ringraziamento va alla AIDR per il bel gesto di generosità e per la grande dimostrazione di sensibilità – ha commentato il professor Salvatore Grosso –. Doti testimoniate ancor di più da questo investimento in nuove tecnologie per i bambini ricoverati”.
 

v

v

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

La platea dei partecipanti
Consegna dei tablet all'unità operativa di neuropsichiatria infantile dell'ospedale Gemelli di Roma  (0 ist,0 cat)
Platea
Da sinistra: Roberto Morello, Dirigente Medico Ospedaliero, Cosimo Maria Ferri, Sottosegretario di Stato alla giustizia, Mauro Rosario Nicastri, Presidente AIDR, Maria Antonietta Spadorcia, Cposervizio Tg2 Rai
La platea dei partecipanti
Mauro Nicastri, Presidente AIDR
La rivoluzione digitale è donna?
Sergio Alberto Codella, avvocato e Segretario Generale Aidr, a destra Valentina Nucera, medico e socio Aidr

Notizie e Comunicati correlati

bisciglie
Il report Global Digital 218 dice che gli utenti connessi a internet in tutto il mondo superano i 4 miliardi, con una percentuale di penetrazione del 53%, passando in media 6 ore al giorno online. In Italia gli utenti sono 43 milioni, di cui 34 milioni ....
ven 14 dic, 2018
Ossino
Roma, 12 dicembre 2018 - “L’INTELLIGENZA DELLE TUTELE - I consumatori tra protezione ed empowerment al tempo dell’IA” è stato il tema del convegno tenutosi mercoledì scorso a Roma presso il Coffee House di Palazzo ....
ven 14 dic, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589