Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Premio Rating di legalità. PA: Alessandra Mussolini, diventi sempre più 4.0, doveroso cogliere sfida digitale

Premio Rating di legalità. PA: Alessandra Mussolini, diventi sempre più 4.0, doveroso cogliere sfida digitale

Alessandra Mussolini
16-05-2018

PA: Mussolini, diventi sempre più 4.0, doveroso cogliere sfida digitale 

“La Pubblica amministrazione non può sottrarsi alla sfida del digitale e dell’innovazione: non possiamo pensare che mentre le imprese diventano sempre più 4.0, il comparto pubblico resti fermo”: 

Lo afferma Alessandra Mussolini, europarlamentare Fi-PPE, che, nel pomeriggio, ha preso parte alla Cerimonia di premiazione del Premio rating di legalità nella PA organizzato da Italian Digital Revolution, che si è svolta alle Scuderie del Quirinale. “Bisogna investire di più e senza dubbio premiare, come è avvenuto oggi con questa iniziativa, le buone pratiche delle Pubbliche amministrazioni che puntano sulle nuove tecnologie per assicurare trasparenza e migliorare il rapporto tra PA e cittadini”, conclude.

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da sinistra: Mauro Rosario Nicastri, Francesco Saverio E. Profiti, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti, Massimo Casciello, Andrea Bisciglia, Maria Antonietta Spadorcia, Maria Capalbo, Vincenzo Panella, Massimo Vitali
Premiazione "Rating di legalità" AIDR
I relatori e i partecipanti al convegno
Da sinistra: Mauro Draoli, Agenzia per l'Italia Digitale, Carlo De Masi, Presidente Adiconsum, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, Ciro Cafiero, Giuslavorista, Andrea Napoletano, Avvocato direzione Legale ANAS S.p.A. Amedeo Scornaienc
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (8 ist,0 cat)
Da sinistra verso destra: Mauro Nicastri, Presidente AIDR, Arturo Siniscalchi, Vicepresidente AIDR, Dirigente Formez PA
Da sinistra verso destra: Simona Vicari, Sottosegretario di Stato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; Filomena Tucci socio AIDR; Maria Rosaria Scherillo, Vicepresidente Confindustria Servizi Innovativi; Federica De Pasquale socio AIDR
Da sinistra: Gian Luca Petrillo, Mauro Nicastri, Roberto Vescio, Maria Antonietta Spadorcia, Francesco Saverio E. Profiti, Sergio Alberto Codella, Andrea Bisciglia, Gennaro Petrone

Notizie e Comunicati correlati

v
di Fabio Ranucci La sfida più dura? Eccola: far arrivare nel modo giusto il digitale sui banchi. A docenti e discenti. Un po’ come dire: il futuro è qui, a portata di mano e soprattutto di click. Ma attenzione, perché è ....
lun 21 mag, 2018
Sielte
La multinazionale protagonista del cambiamento digitale del Paese  Roma, lunedì 21 Maggio 2018 – Sielte S.p.a, partner di AIDR, è tra le aziende promotrici del ForumPA 2018, che si terrà al Roma Convention Center – ....
lun 21 mag, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589