Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Premio Rating di Legalità. Crosetto (FDI): nuove tecnologie siano strumento per assicurare trasparenza

Premio Rating di Legalità. Crosetto (FDI): nuove tecnologie siano strumento per assicurare trasparenza

16-05-2018
Crosetto

"Le pubbliche amministrazioni, a tutti i livelli, hanno il dovere di puntare sulla legalità. A ricordarcelo fu lo stesso presidente Mattarella che, nel corso del suo discorso di insediamento, consegnò agli italiani questo importante messaggio. Le nuove tecnologie rappresentano oggi uno strumento che può essere adeguatamente sfruttato per assicurare trasparenza nei processi amministrativi. Il Premio Rating per la Legalità di oggi è un input positivo che premia le PA che hanno lavorato bene in questa direzione". Lo afferma Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia che, nel pomeriggio, ha partecipato alla cerimonia del Premio Rating  per la Legalità nella PA organizzato da Italian Digital Revolution, che si è svolta presso le Scuderie del Quirinale.

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da sinistra: Sergio Albero Codella, Segretario Generale AIDR, Mauro Nicastri, Presidente AIDR, Andrea Napoleone, Avvocato Direzione Legale ANAS S.p.A
Da sinistra verso destra: Simona Vicari, Sottosegretario di Stato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; Filomena Tucci socio AIDR; Maria Rosaria Scherillo, Vicepresidente Confindustria Servizi Innovativi; Federica De Pasquale socio AIDR
Alcuni soci AIDR
Da sinistra: Mauro Draoli, Agenzia per l'Italia Digitale, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, Ciro Cafiero, Giuslavorista
Premiazione "Rating di legalità" AIDR
Inaugurazione Centro di Ricerca "DiTES"
La platea dei partecipanti
Da destra: Paolo Sasso, Responsabile Procurement Enel Italia, Federica Meta, giornalista Corriere Comunicazione, Gianluca Maria Esposito, Ordinario Diritto Amministrativo Università di Salerno

Notizie e Comunicati correlati

bisciglie
Il 2018 è stato un anno importante per la sanità italiana: è stato l’anno del quarantesimo anniversario della nascita del nostro Servizio Sanitario Nazionale, istituito con la Legge n. 833 del 1978. In questi 40 anni si è ....
mar 19 feb, 2019
Sandro Zilli
Dai vari ambiti dove l’Internet delle cose può essere applicato, quali Industrial IOT, Smartcities, domotica, wearables, auto connesse ed altro ancora, si comprende che lo scopo ultimo dell’IOT è quello di semplificarci ....
lun 18 feb, 2019

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589