Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Premio Rating di Legalità. Crosetto (FDI): nuove tecnologie siano strumento per assicurare trasparenza

Premio Rating di Legalità. Crosetto (FDI): nuove tecnologie siano strumento per assicurare trasparenza

Crosetto
16-05-2018

"Le pubbliche amministrazioni, a tutti i livelli, hanno il dovere di puntare sulla legalità. A ricordarcelo fu lo stesso presidente Mattarella che, nel corso del suo discorso di insediamento, consegnò agli italiani questo importante messaggio. Le nuove tecnologie rappresentano oggi uno strumento che può essere adeguatamente sfruttato per assicurare trasparenza nei processi amministrativi. Il Premio Rating per la Legalità di oggi è un input positivo che premia le PA che hanno lavorato bene in questa direzione". Lo afferma Guido Crosetto, coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia che, nel pomeriggio, ha partecipato alla cerimonia del Premio Rating  per la Legalità nella PA organizzato da Italian Digital Revolution, che si è svolta presso le Scuderie del Quirinale.

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Il vice presidente AIDR Arturo Siniscalchi, dirigente di Formez, Mauro Nicastri, Presidente AIDR dirigente dell'Agenzia per l'Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Federica De Pasquale di Confassociazioni
Premiazione "Rating di legalità" AIDR
Sottosegretario alla giustiza Cosimo Ferri
Da sinistra verso destra: Simona Vicari, Sottosegretario di Stato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; Filomena Tucci socio AIDR; Maria Rosaria Scherillo, Vicepresidente Confindustria Servizi Innovativi; Federica De Pasquale socio AIDR
I partecipanti al Convegno MAMME IN PARLAMENTO
"La Funzione Pubblica della digitalizzazione: scenari e prospettive", 2 maggio, Biblioteca della Camera dei Deputati  Metti in pausa	 -3:20Attiva audio Impostazioni visive aggiuntiveVisualizza a schermo intero
La platea dei partecipanti
Da sinistra: Rosangela Cesareo, socia Aidr, Jolanda Restano Ricercatrice Farmaceutica, Alberto Chalon Direttore Generale Qwant.com, Federica Piccinini, influencer e blogger, On Enza Bruno Bossio, Davide D'Amico, dirigente Miur e socio Aidr

Notizie e Comunicati correlati

v
di Fabio Ranucci La sfida più dura? Eccola: far arrivare nel modo giusto il digitale sui banchi. A docenti e discenti. Un po’ come dire: il futuro è qui, a portata di mano e soprattutto di click. Ma attenzione, perché è ....
lun 21 mag, 2018
Sielte
La multinazionale protagonista del cambiamento digitale del Paese  Roma, lunedì 21 Maggio 2018 – Sielte S.p.a, partner di AIDR, è tra le aziende promotrici del ForumPA 2018, che si terrà al Roma Convention Center – ....
lun 21 mag, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589