Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Piattaforme online, Martusciello (Agcom) 'Garantire trasparenza e pluralità dell'offerta informativa sul web'

Piattaforme online, Martusciello (Agcom) 'Garantire trasparenza e pluralità dell'offerta informativa sul web'

n
20-05-2018

Sono queste le parole del Commissario Agcom Antonio Martusciello, intervenuto oggi al convegno su presente e futuro dell’informazione elettorale, nell’ambito delle Giornate sul diritto dell’informazione, promosse dall’Università di Siena.

Le piattaforme on line potrebbero diventare un one-stop-shop per le campagne politiche che hanno bisogno di raccogliere, profilare, segmentare e targetizzare gli elettori”. Lo ha dichiarato il Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Antonio Martusciello, intervenuto oggi al convegno su presente e futuro dell’informazione elettorale, nell’ambito delle Giornate sul diritto dell’informazione, promosse dall’Università di Siena.

Oltre alla pluralità delle fonti d’informazione, è necessario garantire il rispetto sostanziale di una corretta e completa informazione, nonché di una parità delle chances per la comunicazione politica”, ha proseguito il Commissario.

I maggiori social network, ha rilevato Martusciello, “hanno assunto un ruolo di primo piano quali mezzi di accesso alle informazioni utilizzate dai cittadini italiani per formarsi un’opinione in vista del voto, rendendo elettoralmente meno attraente, anche per i partiti, l’uso dei consueti strumenti comunicativi”.

Se nella logica “dataista”, chi possiede i dati comanda, allora”, ha concluso il Commissario, “diventa rilevante stimolare un meccanismo di trasparenza dell’offerta informativa”. Per Martusciello, ciò è realizzabile mediante quella algoritmic accountability che, intesa come “diritto alla spiegazione”, possa sconfessare una temibile dittatura delle macchine.

Key4biz.it

Fonte: https://bit.ly/2wX62Lr

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da sinistra: Massimo Casciello, Andrea Bisciglia, Maria Antonietta Spadorcia, Mauro Rosario Nicastri, Maria Capalbo, Vincenzo Panella
Alcuni soci AIDR
Federica Meta, giornalista Corriere delle Comunicazioni
La platea dei partecipanti
Giancarla Rondinelli, giornalista Mediaset, Prof. Agnese Vitali, On Simone Baldelli, Rosangela Cesareo, blogger, socia Aidr
Maria Antonietta Spadorcia, Caposervizio Tg2 Rai
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (1 ist,0 cat)
Sottosegretario alla giustiza Cosimo Ferri

Notizie e Comunicati correlati

Davide Giacalone
“Ricostituente. La potenza economica e la debolezza istituzionale” è il titolo del libro di Davide Giacalone edito da Rubbettino che verrà presentato mercoledì 27 giugno, a Roma, alle ore 17 presso lo Spazio Europa, nella ....
dom 17 giu, 2018
Arturo Siniscalchi
“Ottima l’idea di Italian Digital Revolution di organizzare, in collaborazione con la Macchioni communications carpe diem, un corso di formazione sui social network che si inserisce nel più generale piano del governo che mira a favorire ....
sab 16 giu, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589