Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Dropbox: da settembre i dati europei restano in Europa Fonte TechWeekEurope, 12 febbraio 2016, 16:00

Dropbox: da settembre i dati europei restano in Europa Fonte TechWeekEurope, 12 febbraio 2016, 16:00

Cloud
17-02-2016

I dati degli utenti europei potranno restare nei server di AWS, nel frattempo Dropbox apre sedi ad Amsterdam e Amburgo

Un po’ di tempo fa Dropbox aveva promesso che avrebbe realizzato infrastrutture in Europa per conservare nel Vecchio Continente i file degli utenti che per volontà propria o per aderire a specifiche normative non vogliono vederli attraversare l’Atlantico. Ora l’azienda americana ha dato più dettagli a quell’annuncio ufficializzando che entro il prossimo settembre potrà conservare in Europa i dati degli utenti europei e per la precisione questi dati saranno localizzati in Germania.
Non ci sarà però un datacenter ad hoc: secondo l’azienda il modo più veloce per soddisfare l’esigenza di mantenere i dati in Europa è usare i servizi di qualche altro provider affidabile e infatti ha scelto Amazon Web Services (AWS). Nell’illustrare questa novità Dropbox ha fatto esplicito riferimento agli utenti business, quindi è probabile che questa possibilità di localizzazione dei dati sia offerta solo a loro e non più in generale a qualsiasi utente europeo.
Non sarà questo l’unico potenziamento di Dropbox in Europa, un mercato che è comunque importante per l’azienda. Non ci sono cifre dettagliate ma si sa che i tre quarti circa degli utenti di Dropbox non si trovano negli USA e che “una porzione significativa” di questi è fatta da aziende e utenti consumer europei.
Per questo Dropbox ha annunciato anche l’apertura di una sede ad Amsterdam per servire meglio l’area Belgio-Olanda-Lussemburgo e, nei prossimi mesi, di una ad Amburgo per l’area Germania-Austria-Svizzera. A guidare la sede olandese è Chris Moojen, che proviene da Google, mentre per la sede tedesca è stato scelto Oliver Blüher, che proviene da SAP.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Fake News
Più di 3,5 milioni di genitori si sono imbattuti in indicazioni mediche sbagliate, ma 15 milioni di italiani cercano prevalentemente su internet soluzioni ai propri malanni e senza le necessarie competenze. Intanto parte il Gruppo europeo per la ....
ven 19 gen, 2018
m
Segnando una decisa discontinuità rispetto al passato, il Comune di Milano ha deciso di mettere a disposizione del territorio metropolitano una parte consistente dei finanziamenti di cui è beneficiario grazie al progetto PON Metro. Ecco ....
gio 18 gen, 2018

Eventi correlati

Festival del Fundraising
Dal 17-05-2017
al 19-05-2017
Luogo: Hotel Parchi del Garda Via Brusà 16-18 37017 Pacengo di Lazise (VR)
800 partecipanti per 80 workshop in 3 giorni per condividere idee, nuovi spunti e nuovi strumenti di raccolta fondi
Al TEDxRoma r5
Data: 08-04-2017
Luogo: Auditorium di via della Conciliazione Via della Conciliazione, 4, 00193 Roma
Al TEDxRoma 2017 immagineremo e progetteremo il futuro dei prossimi 20 anni. Il 2037 non è solo il futuro che regaliamo alle nuove generazioni, potremmo vederlo con i nostri occhi, viverlo attraverso le scelte che facciamo oggi e lì, nel 203

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589