Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » L'Umbria prova a digitalizzare gli over 65 in una settimana

L'Umbria prova a digitalizzare gli over 65 in una settimana

anziani e digitale
25-11-2017

Digitalizzare tutti gli anziani di una regione in una settimana: l’ambizioso esperimento parte dall’Umbria dove lunedì 25 novembre prenderà il via «Interconnessioni», il progetto promosso dalla Regione Umbria e dalla Scuola umbra di amministrazione pubblica, in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale. A portare gli over 65 nel mondo digitale saranno studenti, giovani, makers, programmatori e startupper che avranno il compito di insegnare agli anziani a utilizzare gli strumenti informatici e di mappare i loro problemi e fabbisogni per elaborare proposte innovative e condivise sui temi del digitale per la terza età.

L’iniziativa nasce per rispondere a uno dei target dell’Agenda digitale, ossia quello di sviluppare le competenze digitali dei cittadini, anche di quelli a maggiore rischio di esclusione. L’Umbria ha deciso di farlo in un modo originale, con un tour di 5 tappe che toccherà Perugia, Terni, Spoleto, Città di Castello e Foligno.

Si parte a Perugia il 27 novembre con “Health Hackathon”, una maratona informatica per ideare e progettare dispositivi in grado di aumentare il benessere dell’anziano, e si prosegue il giorno successivo a Terni con un “popup maker” dedicato a soluzioni domotiche per migliorare la qualità di vita del cittadino over 65. Il 29 novembre a Spoleto ci sarà una sessione di “Lego Serious Play” sul tema del tempo libero, il 30 novembre a Foligno l’appuntamento con la maratona di creatività “Hackreativity”, mentre il 1° dicembre a Città di Castello gli studenti delle scuole aiuteranno i cittadini più anziani nelle ricerche in rete o nella compilazione dei moduli online, insegnando loro l’uso di computer, smartphone e tablet.

Secondo i dati Istat solo il 25,6% degli over 65 usa il computer e naviga in internet e secondo il Censis il 40,5% lo fa per cercare informazioni su aziende o prodotti, mentre il 37% cerca una località o una strada, il 31,9% per svolgere operazioni bancarie, il 20% per telefonare a figli e nipoti lontani e il 16,1% per fare acquisti (sondaggio a risposta multipla).

Uno degli ostacoli alla digitalizzazione è rappresentato dalla banda larga, ancora troppo poco diffusa in Italia: in Umbria su 379mila famiglie, 117mila non hanno alcuna connessione internet. Le famiglie connesse sono in totale 262mila ma solo 75mila però usano una connessione mobile a banda larga. Duemila famiglie hanno solo una connessione a banda stretta, 56mila famiglia dispongono di connessione fissa e mobile a banda larga; 127mila famiglie usano solo una connessione fissa a banda larga.

Francesca Milano

Fonte: http://bit.ly/2BbnSYw

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Rai
Il passaggio al digitale diverrà prima o poi per tutti un passo obbligato. La Rai ha scelto di giocare un po’ in anticipo, decidendo di investire sul digitale e di implementare una rete nazionale entro brevi periodi Prima è toccato ....
mer 18 apr, 2018
documenti
Solo pochi commercialisti hanno optato finora per la conservazione digitale. Le cose sono destinate a cambiare con l’introduzione dell’obbligo 2019 della fatturazione elettronica B2B. Vediamo come. Ma occorre ancora approfondire l’impatto ....
mar 17 apr, 2018

Eventi correlati

Festival del Fundraising
Dal 17-05-2017
al 19-05-2017
Luogo: Hotel Parchi del Garda Via Brusà 16-18 37017 Pacengo di Lazise (VR)
800 partecipanti per 80 workshop in 3 giorni per condividere idee, nuovi spunti e nuovi strumenti di raccolta fondi
Al TEDxRoma r5
Data: 08-04-2017
Luogo: Auditorium di via della Conciliazione Via della Conciliazione, 4, 00193 Roma
Al TEDxRoma 2017 immagineremo e progetteremo il futuro dei prossimi 20 anni. Il 2037 non è solo il futuro che regaliamo alle nuove generazioni, potremmo vederlo con i nostri occhi, viverlo attraverso le scelte che facciamo oggi e lì, nel 203

In questa pagina

Le nostre aziende

Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
Iet Group
Tesav
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
Macchioni Comunications
SCHOLAS
A.P.S.P.
Adiconsum
API
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
VmWay
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE
Fare Calabria
Consorzio Vini Mantovani

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589