Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » I 6 lavori del futuro nel settore bancario nati grazie alla rivoluzione digitale

I 6 lavori del futuro nel settore bancario nati grazie alla rivoluzione digitale

11-07-2018
b

SECONDO IL REPORT COMMISSIONATO DA HSBC, LE TRE NUOVE COMPETENZE RICHIESTE DALLA RIVOLUZIONE DIGITALE SONO CREATIVITÀ, CURIOSITÀ E COMUNICAZIONE

Tagliano l’organico, trasferiscono i dipendenti, aumentano i costi di gestione. Nonostante ciò, non è vero che le banche non hanno futuro. Semplicemente, subiranno una profonda trasformazione, che in realtà è già iniziata. Fra le altre cose, questo cambiamento comporterà la creazione di nuove figure professionali. A dirlo è “The power of people”, un nuovo report commissionato da Hsbc, secondo cui la rivoluzione digitale cambierà il ruolo dei dipendenti e darà origine a sei innovativi tipi di lavoro. Innanzitutto il mixed reality experience designer, che si occupa di realtà mista, possedendo competenze in ambito di design estetico, branding, user experience e meccanica 3D. Quindi, l’algorithm mechanic, che ha il compito di ottimizzare gli algoritmi e che richiede capacità di gestione del rischio, service design e di financial literacy.

Ci sarà sempre più bisogno, poi, di conversational interface designer, ossia di progettatori di interfacce conversazionali, con un mix di abilità linguistiche, creative e antropologiche, e di universal service advisor, cioè operatori del servizio clienti altamente specializzati, con conoscenze del prodotto e del dominio, un’ottima abilità di entrare in empatia con il cliente e di comunicare. Infine, le ultime due professioni bancarie del futuro saranno il digital process engineer e il partnership gateway enabler: rispettivamente colui che analizza, assembla e ottimizza flussi di lavoro ampi e interconnessi, con capacità di scoperta, di diagnosticare i problemi e gli impasse, di creare dei prototipi e testare le soluzioni, e colui che monitora, mantiene e negozia con attenzione le relazioni digitali con i partner bancari, con un mix di conoscenze tecniche delle interfacce digitali e di competenze in tema di sicurezza e gestione dei rischi e skill comunicative.

Le banche non sostituiranno le persone con le macchine
I lavori bancari del futuro, dunque, saranno altamente tecnologici e automatizzati. Ma le macchine non sostituiranno completamente l’intelligenza e le abilità umane. “Il ruolo degli esseri umani e dei robot all’interno della forza lavoro del futuro è stato oggetto di accesi dibattiti in tutto il mondo ma gli impatti positivi dell’automazione sono stati ampiamente trascurati. Se da un lato le macchine continueranno a svolgere processi sempre più robotizzati, dall’altro verrà data maggiore enfasi alle caratteristiche che contraddistinguono il genere umano: qualità come curiosità, creatività ed empatia continueranno a distinguerci dalle macchine” hanno dichiarato gli autori dello studio. Saranno creatività, comunicazione e curiosità a fare la differenza.

Silvia Finazzi

Fonte: https://bit.ly/2J9NvfK

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

google
Google riusa i dati bancari sulle transazioni offline forniti dal circuito di carte di credito per misurare l’impatto delle campagne pubblicitarie online sulle abitudini di acquisto di buona parte dei consumatori americani. Per affinare il suo servizio ....
mar 04 set, 2018
n
Il rapporto elaborato da Anitec-Assinform in collaborazione con Netconsulting cube stima aumenti più sostenuti di quelli registrati nel 2017 (+2,3% oltre quota 68 miliardi). Spinta dall’industria 4.0, crescita esponenziale per AI e blockchain. ....
mer 11 lug, 2018

Eventi correlati

NETFORUM
Dal 10-05-2017
al 11-05-2017
Luogo: MiCo - Milano Congressi Ingresso Ala Nord: Via Gattamelata, 5 20149 Milano MiCo Gate 1
Netcomm Forum, evento per la digital trasformation italiana con più di 10.000 imprese, 150 sponsor, 3 convegni, 160 relatori e 46 workshop.
Due giorni dedicati al business, formazione e networking per far crescere la tua impresa.
Fashion, Design,

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589