Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Giustizia, al via la svolta digitale Il 6 dicembre un convegno a Roma

Giustizia, al via la svolta digitale Il 6 dicembre un convegno a Roma

in
01-12-2016

“Il complesso sistema della giustizia digitale e il nuovo codice dell’amministrazione digitale (CAD)” è il tema del convegno che si terrà martedì 6 dicembre, a Roma, con inizio alle ore 15, presso la Biblioteca della Camera dei deputati (Sala del Refettorio) in via del Seminario 76.

L’incontro, promosso dall’associazione Italian Digital Revolution in collaborazione con la fondazione “I Sud del mondo” onlus e con il patrocinio di Formez PA, Consiglio nazionale forense e Agenzia per l’Italia Digitale, rappresenta il terzo appuntamento annuale dell’AIDR e si propone di analizzare un’altra pagina della rivoluzione tecnologica in corso aprendo un dialogo tra diversi attori della informatizzazione della giustizia civile e penale. Una riflessione tra gli operatori del diritto, magistrati, avvocati e altri su un tema di grande attualità, volta ad arricchire il dibattito e ad evidenziare prerogative e soluzioni affinché vi sia un effettivo sostegno dell’innovazione nel sistema giudiziario. E in questo delicato contesto, che ha bisogno anzitutto di azioni comuni, emerge l’esigenza di trovare una sinergia multidisciplinare che porti non solo alla tanto agognata dematerializzazione ma anche al superamento delle perplessità manifestate più volte da alcuni giuristi.

Il convegno, moderato dal giornalista Arturo Diaconale, componente del consiglio di amministrazione della Rai, sarà aperto dai saluti dell’assessore per la Roma Semplice, Flavia Marzano, e del presidente di Italian Digital Revolution, Mauro Nicastri. Previsti gli interventi di Ileana Fedele, magistrato di Cassazione; Alberto Liguori, procuratore capo della Repubblica di Terni; Pasquale Liccardo, direttore generale dei sistemi informativi del ministero della Giustizia; Luigi Consoli, segretario generale del Tar del Lazio; degli avvocati Sergio Alberto Codella (giuslavorista), Francesco Orsomarso (civilista) e Alberto Tucci (penalista); di Simone Rossi, esperto in organizzazione giudiziaria di Agenda Digitale Giustizia e dei parlamentari Nunzia De Girolamo (FI), Sebastiano Barbanti (PD), Mattia Fantinati (M5S), Giuseppe Galati (ALA) e Gianpiero D’Alia (AP). Chiuderà i lavori il sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli.
La partecipazione all’evento dà diritto a due crediti formativi per gli avvocati. 

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

AIDR e Fattore Mamma
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (4 ist,0 cat)
Da sinistra: Carlo De Masi, Presidente Adiconsum, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, On. Dieni Federica M5S, Amedeo Scornaienchi, Presidente Associazione Ambiente e Società
Alcuni soci AIDR
Da destra: Maurizio Fedele, Responsabile Relazioni esterne AIDR, Vittorio Zenardi, Responsabile Sito e Social Media AIDR, Mauro Nicastri, Presidente AIDR, Amedeo Scornaienchi, Presidente Associazione Ambiente e Società, Rocco Morelli, Direttore Sci
Sergio Alberto Codella avvocato giuslavorista, Segretario Generale AIDR, Francesco Orsomarso avvocato civilista, Mauro Nicastri Presidente AIDR, Luigi Consoli, segretario generale del Tar del Lazio, Alberto Tucci avvocato penalista, Simone Rossi, esperto
Sottosegretario alla giustiza Cosimo Ferri
Da sinistra: Vittorio Zenardi, Sergio Alberto Codella, Mauro Nicastri, Flavia Marzano, Arturo Siniscalchi, Maurizio Fedele e Fabio Ranucci

Notizie e Comunicati correlati

Mauro Nicastri
AIDR (associazione italian digital revolution), rappresentata dal presidente Mauro Nicastri, partecipa alla presentazione del Premio Racconti nella rete (www.raccontinellarete.it), giovedì 12 aprile, alla Biblioteca Europea di Roma, in via Savoia ....
ven 06 apr, 2018
Vittorio Zenardi Donazione Siena Scotte
L’associazione Italian Digital Revolution (www.aidr.it) ha consegnato alcuni tablet ai piccoli pazienti dell’UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese. Proseguono, così, le iniziative non-profit di ....
mer 28 mar, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
Iet Group
Tesav
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
Macchioni Comunications
SCHOLAS
A.P.S.P.
Adiconsum
API
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
VmWay
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE
Fare Calabria
Consorzio Vini Mantovani

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589