Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Fake news, Garante Privacy: 'Evitare di attribuire ad un algoritmo il compito di arbitro della verità'

Fake news, Garante Privacy: 'Evitare di attribuire ad un algoritmo il compito di arbitro della verità'

Soru
30-11-2017

Il Garante per la protezione dei dati personali a margine di un convegno del Consumers’ Forum ha affermato che nel trattamento delle fake news bisogna evitare di attribuire ai gestori delle piattaforme digitali il ruolo di semaforo. 

Evitare di attribuire ad un algoritmo il compito di “arbitro della verità” in materia di fake news. E’ l’avvertimento del garante della privacy Antonello Soro.

“Quello che bisogna evitare”, nel trattamento delle fake news – ha detto a margine di un convegno del Consumers’ Forimum -, è “da una parte attribuire ai gestori delle piattaforme digitali il ruolo di semaforo, lasciando loro una discrezionalità totale nella individuazione di contenuti lesivi. E dall’altra evitare di immaginare di attribuire ad un algoritmo il compito di arbitro della verità. Mi sembra davvero in controtendenza non solo rispetto alla storia del diritto ma anche della cultura democratica e del buon senso”.

Privacyitalia.eu

Fonte: http://bit.ly/2BpkrNT

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Barberio
Raffaele Barberio, presidente dell’associazione Privacy Italia, è stato audito oggi dalla Commissione bicamerale speciale sugli atti di Governo, sullo schema di decreto di adeguamento della normativa nazionale al Gdpr. Ecco le sue 4 proposte ....
ven 08 giu, 2018
CYBER SICUREZZA
Ransomware e violazioni dei dati sono state le cause principali per le richieste di assicurazioni cibernetica nel 2017. Ma un fattore dirimente che potrebbe trainare la domanda di nuove polizze cyber è la possibilità di assicurare le aziende ....
ven 01 giu, 2018

Eventi correlati

La paivacy esiste ancora?
Data: 07-04-2017
Luogo: Camera dei Deputati Sala Aldo Moro, Piazza Montecitorio - Roma
Venerdì 7 Aprile (ore 17.30), presso la Camera dei Deputati (Sala Aldo Moro, Piazza Montecitorio - Roma) l'associazione Eidos presenta il libro La privacy esiste ancora?

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589