Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Ecco il portale del nostro movimento: www.culturaidentita.it

Ecco il portale del nostro movimento: www.culturaidentita.it

03-12-2018
culturaidentità

Da oggi siamo online. L’associazione, lanciata sul palco del teatro Manzoni a febbraio, in pochi mesi è diventata un vero e proprio movimento culturale, che sta aggregando in tutta Italia associazioni, fondazioni, intellettuali, artisti e imprenditori, che vogliono difendere e rilanciare la nostra identità italiana.

Dopo aver organizzato il nostro primo festival ad agosto nel Salento, oggi siamo in rete con il nostro portale www.culturaidentita.it. Un sito dove aggregare le nostre associazioni, dove informare gli utenti dei nostri appuntamenti in tutta la penisola, dove poter leggere le proposte, che ormai da quasi un anno facciamo a chi governa il nostro Paese. Una delle più belle frasi di Gabriele D’Annunzio, al quale ci siamo sempre ispirati, è: «Ama il tuo sogno, seppur ti tormenta». In realtà il nostro unico tormento è quello di aver visto, per troppi anni, il nostro Paese, culturalmente in mano ad una lobby radical-chic, figlia della globalizzazione delle menti.

Sul nostro portale potrete scoprire chi siamo, qual è il gruppo che ha fatto nascere il nostro progetto, cosa facciamo e qual è il nostro manifesto. Dieci idee che diventano azioni. Dieci proposte che possono creare un nuovo immaginario culturale, in un momento come questo di grandi cambiamenti. Dietro ad ogni punto, oltre allo slogan, c’è un lavoro concreto fatto da addetti ai lavori competenti. Ci sono temi come la valorizzazione del nostro patrimonio artistico, il sostegno a chi produce cultura, la de-fiscalizzazione, la difesa della nostra identità, ma anche la disabilità e la legittima difesa, da sempre nostri cavalli di battaglia. Ogni settimana siamo sui territori per dare voce a quelle migliaia di persone che in silenzio e senza nessun sostegno delle istituzioni, fanno attività culturali nei propri centri. La piattaforma de IlGiornaleOff rilancerà gli articoli che ogni venerdì proporremo su questa pagina e inoltre, è in arrivo una bella novità. Insomma vi invitiamo ad aderire al nostro gruppo, anche attraverso il tesseramento, perché la nostra è una battaglia che dovrebbe accomunare tutti gli italiani.
 

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Inaugurazione Centro di Ricerca "DiTES"
Sergio Alberto Codella avvocato giuslavorista, Segretario Generale AIDR, Francesco Orsomarso avvocato civilista, Mauro Nicastri Presidente AIDR, Luigi Consoli, segretario generale del Tar del Lazio, Alberto Tucci avvocato penalista, Simone Rossi, esperto
Federica Meta, giornalista Corriere delle Comunicazioni
Inaugurazione Centro di Ricerca "DiTES"
Consegna dei tablet all'unità operativa di neuropsichiatria infantile dell'ospedale Gemelli di Roma
La rivoluzione digitale è donna?
La rivoluzione digitale è donna?
Da sinistra: Massimo La Camera, CEO Tecnoter e Mauro Rosario Nicastri, Presidente AIDR

Notizie e Comunicati correlati

bisciglie
Il 2018 è stato un anno importante per la sanità italiana: è stato l’anno del quarantesimo anniversario della nascita del nostro Servizio Sanitario Nazionale, istituito con la Legge n. 833 del 1978. In questi 40 anni si è ....
mar 19 feb, 2019
Sandro Zilli
Dai vari ambiti dove l’Internet delle cose può essere applicato, quali Industrial IOT, Smartcities, domotica, wearables, auto connesse ed altro ancora, si comprende che lo scopo ultimo dell’IOT è quello di semplificarci ....
lun 18 feb, 2019

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589