Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Digital economy, accordo di collaborazione tra Aidr e Adiconsum

Digital economy, accordo di collaborazione tra Aidr e Adiconsum

Nicastri - De Masi
12-12-2017

Italian Digital Revolution (www.aidr.it) e Adiconsum (www.adiconsum.it) hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione per la promozione della digital economy. Un’intesa nata per veicolare le opportunità che le nuove tecnologie possono offrire al mercato del lavoro e alla diffusione di pratiche innovative di interesse pubblico e che si propone di realizzare progetti di sviluppo attraverso la creazione di sinergie tra formazione e aziende.

L’accordo, firmato dai presidenti di Aidr e Adiconsum, Mauro Nicastri e Carlo De Masi, prevede tra l’altro l’organizzazione di incontri e dibattiti rivolti a tutti coloro che si propongono di generare benefici in termini sociali ed economici, pubblicazioni e corsi di formazione sulle competenze per le professioni ICT e sull’acquisizione dei diritti del cittadino-consumatore digitale.

Previste inoltre azioni di e-procurement per condividere, soprattutto tra gli associati, l’esigenza di conoscere le procedure, le operazioni e le modalità organizzative per ottenere beni e servizi online.

“Con questo accordo – ha commentato Mauro Nicastri – intendiamo mettere gratuitamente a disposizione dei nostri partner e soci alcuni servizi in cui operano Aidr e Adiconsum affinché possano contribuire alla crescita del digitale nel nostro paese. Siamo consapevoli infatti che c’è ancora tanto da fare ed è impensabile che i problemi si risolvano d’un colpo, ma abbattere le distanze, lavorare e confrontarsi attraverso la rete è sicuramente un buon inizio per costruire un futuro diverso”.

“Questa intesa ha un significato molto rilevante per noi – ha detto Carlo De Masi – anche perché riteniamo che combattere i paradossi della burocrazia e partecipare a ciò che consideriamo un circolo virtuoso avviato su internet rappresenti il modo migliore per auspicare una maggiore efficienza amministrativa e, di conseguenza, una garanzia in più per i consumatori in settori come, ad esempio, il commercio elettronico”

a

Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (8 ist,0 cat)
Da sinistra: Cinzia Dato, Amedeo Scornaienchi, Mauro Nicastri, Carlo De Masi, Giuseppe Scanni
Alcuni soci AIDR
Da sinistra: Mauro Draoli, Agenzia per l'Italia Digitale, Federica Meta, Giornalista Corriere delle Comunicazioni, Ciro Cafiero, Giuslavorista
Da sinistra: Gian Luca Petrillo, Mauro Nicastri, Roberto Vescio, Maria Antonietta Spadorcia, Francesco Saverio E. Profiti, Sergio Alberto Codella, Andrea Bisciglia, Gennaro Petrone
Da sinistra verso destra: Enza Bruno Bossio, parlamentare e componente Intergruppo Innovazione, Simona Vicari, Sottosegretario di Stato al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; Filomena Tucci (AIDR); Maria Rosaria Scherillo, Vicepresidente Confi
Premiazione "Rating di legalità" AIDR
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (18 ist,0 cat)

Notizie e Comunicati correlati

Davide Giacalone
“Ricostituente. La potenza economica e la debolezza istituzionale” è il titolo del libro di Davide Giacalone edito da Rubbettino che verrà presentato mercoledì 27 giugno, a Roma, alle ore 17 presso lo Spazio Europa, nella ....
dom 17 giu, 2018
Arturo Siniscalchi
“Ottima l’idea di Italian Digital Revolution di organizzare, in collaborazione con la Macchioni communications carpe diem, un corso di formazione sui social network che si inserisce nel più generale piano del governo che mira a favorire ....
sab 16 giu, 2018

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

Le nostre aziende

Accordi di Collaborazione

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Viale Liegi, 14 - 00198 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589