Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Allarme email truffa, Enel: "Non aprite l'allegato"

Allarme email truffa, Enel: "Non aprite l'allegato"

Cybercrime
27-10-2017

Nascondono un software malevolo le segnalazioni via posta elettronica inviate da un indirizzo all'apparenza riferito a una società del Gruppo. "Si tratta di un tentativo di raggiro simile a quelli più volte denunciati da altre aziende e istituti finanziari". Allertate le autorità competenti.

Non cliccate quella email. Enel lancia l'allarme su una serie di segnalazioni di email "dal contenuto ingannevole", inviate da un indirizzo email solo all’apparenza riferito ad una società del gruppo Enel. L'azienda annuncia di aver avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e delle società del gruppo.

La truffa funziona così: il destinatario riceve una finta bolletta apparentemente proveniente da "Enel Energia", dall’indirizzo “no_reply.enelenergia@enel.com”. Le mail contengono in allegato un file che, se aperto, è in grado di scaricare e installare un software malevolo (malware) che può consentire agli attaccanti di prendere il controllo dei dispositivi infettati ed eventualmente di propagarsi, attraverso la rete, anche ad altri dispositivi interconnessi.

"Queste e-mail - dice l'azienda - non sono state inviate né da società del Gruppo Enel né da società da essa incaricate. Si tratta di un tentativo di raggiro simile a quelli più volte denunciati da altre aziende e istituti finanziari. Le procedure aziendali non prevedono in alcun caso la richiesta di fornire o verificare dati bancari e/o codici personali attraverso link esterni".

Enel ha già informato le autorità competenti e richiesto la chiusura dei siti malevoli. L’azienda invita chiunque riceva una e-mail sospetta a non cliccare i link presenti all’interno dei testi, a non scaricare ed aprire allegati ed a verificare l’autenticità della richiesta attraverso i consueti canali di contatto: Punti Enel presenti sul territorio o i numeri verdi 800 900 800 per Enel Servizio Elettrico e 800 900 860 per Enel Energia.

Corrierecomunicazioni.it

Fonte: http://bit.ly/2yNOx09

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

c
L'azienda guidata dall'ad Marco Alverà si dota del dipartimento "Global Security & Cyber Defence". A dirigerlo è Andrea Chittaro Snam punta sulla sicurezza, anche cibernetica, dotandosi di un nuovo dipartimento denominato “Global ....
gio 18 gen, 2018
a
Il recruiting parte oggi e si concluderà l’8 marzo: è aperto a diplomati e laureati esperti di sicurezza informatica. Tra le esperienze richieste: data mining, analisi web, analisi di ingenti quantità di dati su database complessi. Tra ....
gio 11 gen, 2018

Eventi correlati

La paivacy esiste ancora?
Data: 07-04-2017
Luogo: Camera dei Deputati Sala Aldo Moro, Piazza Montecitorio - Roma
Venerdì 7 Aprile (ore 17.30), presso la Camera dei Deputati (Sala Aldo Moro, Piazza Montecitorio - Roma) l'associazione Eidos presenta il libro La privacy esiste ancora?

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589