Notizie

Home Page » Documentazione » Notizie » Accordo tra Italian Digital Revolution e Family Smile "Il digitale è la chiave di volta per aiutare chi è in difficoltà"

Accordo tra Italian Digital Revolution e Family Smile "Il digitale è la chiave di volta per aiutare chi è in difficoltà"

ANDREA CATIZZONE E MAURO NICASTRI
01-08-2017

La famiglia, si sa, era e resta un’unità fondamentale nella crescita della società e nell’educazione dei figli. Negli ultimi tempi la sua importanza si è ulteriormente accresciuta per via della crisi dei valori dell’uomo moderno e delle figure genitoriali. Fungendo in molti casi anche da ammortizzatore sociale per quei nuclei in condizioni economiche disagiate.

A sottolineare il suo valore e l’esigenza di proiettarsi verso il futuro c’è la firma di un accordo di collaborazione tra l’associazione Italian Digital Revolution (www.aidr.it) e il centro servizi Family Smile (www.familysmile.it), nato per iniziativa dell’avvocato e anzitutto mamma, Andrea Catizone, allo scopo di ascoltare e assistere sotto molteplici aspetti, dall’assistenza legale, fiscale e sanitaria fino al supporto psicologico, coloro che sono in difficoltà e vivono il più delle volte in contesti deboli o disgregati.

Il documento, siglato dal presidente dell’AIDR, Mauro Nicastri, e da Andrea Catizone, ribadisce la centralità del ruolo della famiglia, così come dettato dalla Costituzione, e intende supportare la trasformazione di questo pilastro della nostra società in un’ottica digitale.

“C’è bisogno di mettere a punto nuovi programmi – afferma Mauro Nicastri – e sotto questo aspetto le nuove tecnologie sono di supporto a chi intende svolgere un compito così delicato quale quello di affiancare le famiglie nei momenti delicati. Dal canto nostro, metteremo a frutto l’esperienza dei soci e dei partner dell’associazione per dare un contributo a quella che riteniamo sia una battaglia di civiltà per proteggere anche i nostri figli”.

Secondo Andrea Catizone, “l’intesa con l’AIDR, e quindi l’uso della tecnologia, ci consente di diffondere idee e opinioni su leggi e provvedimenti, ma anche di ribadire che necessita cambiare strada se vogliamo realizzare un sostegno reale, diverso per quella che va sempre considerata l’istituzione famiglia, garantendo i diritti a tutti i cittadini e rispettando il pluralismo culturale di questo paese”.

Fabio Ranucci, Responsabile Ufficio Stampa AIDR 

A



Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Da sinistra: Mauro Nicastri, Rosangela Cesareo, Maria Antonietta Spadorcia, Cristiana Luciani, Elena Barbieri
Da sinistra: Carlo Flamment; Francesco Verbaro; Carlo Mochi Sismondi ; Gianluca Maria Esposito; Alessandro Bacci.
Da sinistra: Andrea Bisciglia, Francesco Saverio E. Profiti, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti,
Alcuni soci AIDR
Da sinistra: Francesco Saverio E. Profiti, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti, Massimo Casciello, Andrea Bisciglia, Maria Antonietta Spadorcia, Mauro Rosario Nicastri, Maria Capalbo, Vincenzo Panella, Massimo Vitali
Il nuovo sistema degli appalti pubblici: regole, processi e tecnologie (1 ist,0 cat)
Da sinistra: Mauro Nicastri, Stefano Van Der Byl, Pier Luigi Bartoletti, Massimo Casciello
La platea dei partecipanti

Notizie e Comunicati correlati

Mirella Liuzzi
Mirella Liuzzi (M5S): ‘Occorre un cambio di paradigma sintetizzato con lo slogan ‘Put Citizen First’: per essere pienamente fruibili i servizi online della PA devono essere disegnati sulle esigenze del cittadino’.  Le priorità ....
gio 14 dic, 2017
Nicastri - De Masi
Italian Digital Revolution (www.aidr.it) e Adiconsum (www.adiconsum.it) hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione per la promozione della digital economy. Un’intesa nata per veicolare le opportunità che le nuove tecnologie possono ....
mar 12 dic, 2017

Eventi correlati

AIDR
Data: 11-10-2017
Luogo: Sala della Lupa della Camera dei deputati in piazza Montecitorio - Roma
'incontro, organizzato dall'associazione Italian Digital Revolution con il patrocinio dell'Agenzia per l'Italia digitale, dell'Agenzia nazionale per i giovani, di Formez PA, della Regione Lazio e della fondazione "I Sud del mondo", si propone di
TURISMO DIGITALE
Data: 05-07-2017
Luogo: Roma presso la sede dell'Associazione CIVITA, presieduta dall'On. Gianni Letta, Piazza Venezia, 11,
Convegno organizzato da Italian Digital Revolution in collaborazione con CIVITA, Qwant, Sielte, Servicetech, VeniceCom, WhereApp, Echopress, Consorzio Vini Mantovani e Binario96.

In questa pagina

I nostri partner

Qwant
Gi Group
ISWEB - INTERNET SOLUZIONI
VmWay
EIDEMON
G.& F. Software s.r.l
Biesse Medica S.r.l.
Consorzio Stabile DEA
Randstad
SIELTE
Service Tech
RESI Informatica S.p.A.
Pro Q
Tecnoter
WhereApp
BNova
Echopress
DGS
Consorzio Vini Mantovani
Binario 96

Accordi di collaborazione

UNITELMA SAPIENZA
A.P.S.P.
Adiconsum
SCHOLAS
LILT - LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI
Anaip
Ambiente e Società
LABOS
I sud del mondo
Racconti nella rete
FAMILY SMILE

Associazione Italian Digital Revolution (AIDR)
Via Terenzio, 10 – 00193 Roma
info@aidr.itwww.aidr.it - Tel. 3471097655
Codice Fiscale: 97886610589